Cipero Bio (Chufa)

POWDER Nothing But Plants®

Ricco di sostanze nutritive

INDICAZIONI PRINCIPALI:

Cardiovascolare.

9,90 €

Rif. IC45Non Stock

Designazione

POWDER - NOTHING BUT PLANTS

Scopri le eccezionali proprietà dei SUPERALIMENTI grazie alla nostra innovativa linea POWDER Nothing But Plants®!

Questa linea di prodotti è un concetto innovativo, un modo alternativo di assumere gli integratori alimentari e le sostanze nutritive più salutari: in frullati, insalate o con i propri piatti preferiti.

CIPERO BIO

DESCRIZIONE

Il cipero (Cyperus esculentus L. var. sativus Boeck, famiglia delle Cyperaceae) è un tubero ricco di sostanze nutritive, sali minerali (fosforo, potassio, magnesio, zinco e ferro), vitamine C ed E, fibre, zuccheri, acido oleico e linoleico e proteine contenenti grandi quantità di aminoacidi essenziali.

Da questo tubero si ricava la horchata, bevanda molto diffusa in Spagna e di crescente popolarità negli altri paesi, che oltre a un delizioso sapore possiede proprietà utili a prevenire i disturbi cardiovascolari e a ridurre quelli digestivi, ragion per cui se ne raccomanda l'utilizzo ai soggetti colpiti.

Il nostro cipero biologico di Valencia (chufa), squisito e nutriente, può essere la base di una deliziosa horchata, ma può anche essere consumato a crudo dopo 24 ore di ammollo!

ORIGINE

Lo zigolo dolce, conosciuto anche come “mandorla di terra” (Cyperus esculentus L. var. sativus Boeck, famiglia delle Cyperaceae) è una pianta perenne con foglie lunghe fino a un metro e frutti che si presentano come tuberi commestibili di lunghezza compresa tra 0,9 e 1,6 cm e larghezza compresa tra 0,7 e 1,1 cm, che prendono il nome di cipero (1-2).

In Spagna la pianta è coltivata soltanto nella regione di Valencia (più precisamente nel territorio noto come L'Horta Nord), dove è molto importante sia per la lunga tradizione sia per l'economia. I tuberi vengono piantati in aprile e, durante lo sviluppo, è fondamentale un apporto idrico costante fino al momento della raccolta, che avviene tra novembre e dicembre tirando la parte esterna della pianta e rimuovendo il terreno per estrarre i tuberi (3).

CIPERO BIO - CIPERO BIO POWDER

STORIA

L'uso alimentare del cipero (chufa) risale a migliaia di anni fa, come dimostra la presenza di questi tuberi nei sarcofaghi e nelle tombe delle prime dinastie egizie: per esempio, nel luogo di sepoltura di Tutankhamon, sono stati rinvenuti resti di cipero tra le offerte che avrebbero sostenuto il defunto faraone nel suo viaggio nell'aldilà (4).

Fu proprio in Egitto che la coltivazione del cipero ebbe inizio, per poi espandersi nell'Africa settentrionale e, solo nel Medioevo, giungere alla penisola Iberica, in particolar modo nella zona dell'attuale Comunidad Valenciana (Spagna) grazie alla cultura islamica.

COMPOSIZIONE

Il cipero è un tubero ricco di sostanze nutritive come sali minerali (fosforo, potassio, magnesio, zinco e ferro), vitamine C ed E, fibre, zuccheri, proteine (contenenti grandi quantità di aminoacidi essenziali) e acidi grassi insaturi (acido oleico e linoleico) (5).

  • Il NOSTRO PRODOTTO
  • Nome del prodotto: Cipero provenienti dall'agricoltura biologica.
  • Nome scientifico: Cyperus esculentus L. var. sativus Boeck
  • Parte utilizzata: Tubero

BENEFICI

Il cipero, grazie al suo alto contenuto di fibre, apporta molti benefici: attiva la circolazione sanguigna, possiede proprietà cardioprotettive e aiuta a prevenire diverse malattie come i disturbi gastrointestinali, il diabete e l'obesità (5-7).

Inoltre la medicina ayurvedica attribuisce al tubero proprietà afrodisiache, teoria che pare confermata dall'utilizzo diffuso in Medio Oriente: il cipero, detto “Hab Al-zulom” (i semi dell'uomo) viene offerto al novello sposo in luna di miele come rinvigorente sessuale (8).

POSOLOGIA

Il cipero (chufa), con le sue benefiche virtù e il delizioso sapore, può essere usato per preparare la horchata, per insaporire gelati, marmellate, dolci e molto altro ancora, o più semplicemente può essere consumato a crudo, purché venga lasciato preventivamente in ammollo per 24 ore.

RICETTE

La horchata è una bevanda a base di cipero, acqua e zucchero, che si prepara come segue (9-10).

Ingredienti:

  • 250 g di cipero ecologico
  • 1 litro d'acqua
  • 125 g di zucchero

Preparazione:

  • Lasciare i tuberi in ammollo per 24-48 ore, cambiando l'acqua più volte.
  • Trascorse le ore necessarie, riporli in un recipiente insieme a un bicchiere d'acqua (250 ml) e triturarne pochi per volta con un frullatore. Dopo avere frullato tutto il cipero, passarlo in un colino a forma di imbuto (colino cinese) per effettuare un'ulteriore spremitura e per trattenere le impurità, che vanno scartate.
  • Dopo aver passato nel colino tutto il cipero frullato, aggiungere l'acqua rimanente e lo zucchero, frullare di nuovo e lasciare raffreddare in frigorifero per un paio d'ore. Agitare prima di servire. La bevanda ottenuta va consumata fredda il giorno stesso.

STUDI

Le virtù del cipero, come quelle della horchata, sono state oggetto di studio. Il tubero contiene importanti sostanze nutritive tra cui micro e macronutrienti essenziali, necessari per preservare un buono stato di salute. Una ricerca sulla composizione fitochimica del tubero e sui suoi effetti biochimici ha dimostrato che il suo consumo diminuisce i livelli di glucosio nel sangue (11).

Inoltre la horchata può rivelarsi efficace per contrastare l'arteriosclerosi (indurimento delle arterie), in quanto il consumo delle bevanda può migliorare la circolazione sanguigna e aiutare a prevenire i disturbi cardiaci. Queste virtù sono state associate agli acidi grassi insaturi e all'arginina, aminoacido precursore dell'ossido nitrico, contenuti nel cipero (5).

Uno studio di breve durata avente come oggetto le proprietà antidiabete e antiobesità, infine, ha concluso che la farina di cipero, associata a una dieta ipocalorica, potrebbe contribuire alla perdita di peso e alla riduzione dei disturbi metabolici che interessano i pazienti affetti da queste due patologie (12).

BIBLIOGRAFIA

  1. http://www.chufadevalencia.org/bd/archivos/archivo48.pdf
  2. Pascual España (2002) La chufa (Cyperus esculentus L. var. Sativus Boeck.): un cultivo típicamente valenciano. En: http://www.magrama.gob.es/ministerio/pags/Biblioteca/Revistas/pdf_Agri%2FAgri_2002_838_294_298.pdf
  3. Codina Torrella (2014) Optimización del proceso de elaboración y aplicación de la homogenización a ultra alta presión como tecnología de conservación de licuado de chufa. Tesis Doctoral, Universitat Autònoma de Barcelona.
  4. Montaño-Mata and García (2012) Sintomatología y control de la necrosis foliar de la chufa (Cyperus esculentus L.). Revista Científica UDO Agrícola 12 (3): 627-638.
  5. Sánchez-Zapata et al. (2012) Tiger nut (Cyperus esculentus) commercialization: health aspects, composition, properties and food applications. Compr Rev Food Sci Food Saf 11: 366-377.
  6. Badejo et al. (2014) Processing effects on the antioxidant activities of beverage blends developed from Cyperus esculentus, Hibiscus sabdariffa,and Moringa oleifera extracts. Prev Nutr Food Sci 19(3):227-233.
  7. Adejuyitan (2011) Tigernut processing: its food uses and health benefits. Am J Food Technol 6:197–201.
  8. Allouh et al. (2015) Influence of Cyperus esculentus tubers (Tiger Nut) on male rat copulatory behaviour. BMC Complement Altern Med 15: 331.
  9. www.directoalpaladar.com/postres/receta-de-horchata-casera-de-chufa
  10. http://www.mercadocalabajio.com/2007/05/como-hacer-horchata-de-chufas-casera.html
  11. Chukwuma et al. (2010) The phytochemical composition and some biochemical effects of Nigerian tigernut (Cyperus esculentus L.) tuber. Pak J Nutr 9(7): 709–15.
  12. El-Shebini et al. (2010) Effect of regular consumption of tiger nut (Cyperus esculentus) on insulin resistance and tumor necrosis factor-alpha in obese type 2 diabetic Egyptian women. Med. J. Cairo Univ 78 (2): 607-614

Composizione

COMPOSIZIONE:

Tubero di cipero (Cyperus esculentus L. var. sativus Boeck.) (proveniente dall'agricoltura biologica).

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo alimento è prodotto conformemente alle norme BPF (le BPF sono le Buone Pratiche di fabbricazione in vigore nell'Industria Alimentare Europea, in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Valori nutrizionali

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE
per 100 g
ENERGIA
2198 kJ/ 527 kcal
GRASSI
28 g
      DI CUI ACIDI GRASSI SATURI
4,2 g
      DI CUI ACIDI GRASSI MONOINSATURI
21 g
      DI CUI ACIDI GRASSI POLINSATURI
2,7 g
CARBOIDRATI
54 g
      DI CUI ZUCCHERI
14 g
FIBRE
15 g
PROTEINE
7,3 g
SALE
0,03 g

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

Lasciare il cipero in ammollo per 24 ore prima dell'utilizzo. Può essere utilizzato per preparare l'orzata.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande

e