Semi di senape gialla bio

POWDER Nothing But Plants®

Sapore intenso e deciso

7,00 €

Rif. JS18 In Stock

Designazione

POWDER - NOTHING BUT PLANTS

Scopri le eccezionali proprietà dei SPEZIE grazie alla nostra innovativa linea POWDER Nothing But Plants®! Questa linea di prodotti è un concetto innovativo, un modo alternativo di assumere gli integratori alimentari e le sostanze nutritive più salutari: in frullati, insalate o con i propri piatti preferiti.

SEMILLAS DE MOSTAZA AMARILLAS ECOLÓGICAS
 

La senape è una spezia consumata sin dall’antichità, che già i greci e i romani utilizzavano come condimento.

Ne esistono diverse specie: la senape gialla o bianca (Sinapis alba L.), quella bruna o cinese (Brassica juncea (L.) Czern.), e la varietà nera (Brassica nigra (L.) K.Koch). Ricca di proteine e olii, la senape è impiegata per preparare l’omonima salsa che contiene anche sodio, selenio e vitamine (C e B12).

La senape gialla è utilizzata per preparare l’omonima salsa americana e ha un gusto più delicato rispetto a quello della variante bruna, più pungente e aromatica. Noi di Anastore vogliamo farvi conoscere questa spezia millenaria: dona ai tuoi piatti un sapore unico con i nostri semi di senape gialla bio!

DESCRIZIONE E ORIGINE

La senape, di cui esistono diverse varianti, appartiene alla famiglia delle Brassicaceae. È una delle prime piante a essere state coltivate dall’uomo e i suoi semi sono fra le spezie più antiche mai documentate, poiché le prime tracce che ne attestano la presenza risalgono a circa 5.000 anni fa (1).

La senape gialla (Sinapis alba L.), nota anche come senape bianca, è una pianta annuale originaria dell’Europa meridionale (2), che raggiunge il metro di altezza e che presenta foglie grandi, fiori gialli e semi di piccola taglia. Il frutto è simile a quello della variante nera (Brassica nigra (L.) Koch), ma è caratterizzato da dimensioni più ridotte (3).

MOUTARD BRUNE POWDER

STORIA

Utilizzata fin dall’antichità, come dimostrano alcuni testi sanscriti risalenti al 3.000 a.C., questa spezia fu una delle prime a essere coltivata dall’uomo (2). Fortemente consigliata da Pitagora che credeva favorisse la memoria e il buonumore, la senape era consumata dai Greci come condimento. Questo utilizzo era diffuso anche presso i Romani, che inoltre la adoperavano come digestivo, come rimedio per il mal di testa o per la produzione di vini speziati, oltre a fare uso delle foglie della pianta, che venivano candite nell’aceto (4).

SEMILLAS DE MOSTAZA AMARILLAS ECOLÓGICAS

COMPOSIZIONE

Come le altre varianti, la senape gialla è ricca di lipidi (30%), composti solforati (glucosinolati) e azotati, proteine e mucillagine (5). Dai suoi semi si ricava un olio utilizzato nell’industria e popolare in cucina, per via del gusto piccante e speziato (1).

L’omonima salsa vanta anche un contenuto apprezzabile di sodio e selenio e rappresenta un’importante fonte di vitamine C e B12 (3).

USI, RICETTE

Oltre che come condimento, la senape è tradizionalmente usata anche per scopi medicinali, e oggi la Commissione E tedesca approva l’utilizzo dei semi della variante gialla per preparare cataplasmi, da applicare in caso di disturbi a carico dell’apparato respiratorio o di infiammazioni croniche alle ossa e alle articolazioni (6). In ambito culinario, la variante bruna è utilizzata per preparare la senape di Digione, mentre quella gialla, dal sapore più delicato, è l’ingrediente base della salsa americana (7), oltre a essere adatta come condimento. Proponiamo qui di seguito una ricetta per preparare filetti di corvina alla senape con spaghetti di zucchine (8):

 

Ingredienti (2 personas):
  • 1 corvina (1,5 kg)
  • 1 zucchina
  • 1 cucchiaio di senape gialla in grani bio
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 2 fette di limone
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di pepe

Preparazione:

  • Sciacquare i filetti di corvina con acqua corrente fredda per eliminare le squame residue, quindi rimuovere le spine.
  • Lavare la zucchina e tagliarla a striscioline a forma di spaghetti.
  • Prendere un recipiente per la cottura al vapore adatto al forno a microonde, disporvi gli spaghetti di zucchine sul fondo a formare un letto, quindi adagiarvi i filetti di corvina.
  • Aggiungere due fettine di limone, condire con l’olio d’oliva e spolverare con i semi di senape gialla, sale e pepe.
  • Scaldare nel forno a microonde regolato alla potenza massima per circa 3 minuti. Se allo scadere del tempo il pesce non è ancora del tutto cotto, scaldare per altri 30 secondi, anche più volte, fino a quando non raggiunge un colore bianco perlato.

BIBLIOGRAFIA

  1. Rahman et al. (2018) Brassicaceae mustards: traditional and agronomic uses in Australia and New Zealand. Molecules 23, 231.
  2. Thomas et al. (2004) Mustard. En: https://www.researchgate.net/publication/280131369.
  3. Berdonces i Serra JL. Gran Enciclopedia de las plantas medicinales. Madrid: Tikal Ediciones, 2002.
  4. http://www.fen.org.es/mercadoFen/pdfs/mostaza.pdf
  5. www.fitoterapia.net
  6. https://buecher.heilpflanzen-welt.de/BGA-Commission-E-Monographs/0375.htm
  7. https://www.webmd.com/vitamins/ai/ingredientmono-115/white-mustard
  8. https://www.papillesetpupilles.fr/2006/07/filets-de-maigre-poisson-aux-graines.html/

Composizione

COMPOSIZIONE:

Semi di senape gialla biologica (Sinapis alba L.).

ALLERGENI:

Contiene senape. Non contiene OGM.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo alimento è prodotto conformemente alle norme BPF (le BPF sono le Buone Pratiche di Fabbricazione in vigore nell'Industria Alimentare Europea, in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

Questa spezia aromatica può essere utilizzata come condimento per preparare l’omonima salsa, oppure in diverse ricette.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande

e