Gli incalcolabili benefici anti-invecchiamento della curcuma

Gli incalcolabili benefici della curcuma

Chi non conosce il curry, una salsa imprescindibile della gastronomia indiana?

Tuttavia, pochi sanno che questa spezia, come la sua ricetta, non esiste. I suoi ingredienti possono variare, così come la composizione del condimento utilizzato, che è in realtà una miscela di spezie diverse (1). Ciò che non può mancare nella sua preparazione è proprio la curcuma, con il suo sapore caratteristico e il suo forte colore giallo-arancio. Ottenuta dopo l'essiccazione e la macinazione del rizoma della Curcuma longa, questa spezia non è solo un semplice bene culinario, ma soprattutto un alleato indispensabile.

La lotta contro lo stress ossidativo

Per capire come funziona la curcuma, dobbiamo prima parlare del male che permette di combattere: l'ossidazione.

Alcuni fattori, come lo stress, l'attività fisica intensa, una dieta squilibrata e anche l'ossigeno, contribuiscono alla presenza nel nostro corpo di molecole con elettroni spaiati: i radicali liberi. La perdita di questa particella elementare provoca una reazione a catena che porta alla degradazione delle molecole. I radicali liberi sono legati all'invecchiamento precoce: alterazioni ormonali, attacchi al DNA e comparsa di malattie cardiovascolari, infiammatorie, reumatiche o oncologiche (2).

Quando la presenza di queste sostanze ossidative supera la capacità della cellula di difendersi, si parla di stress ossidativo. Per mantenere un equilibrio adeguato per l'organismo, è necessario dotarlo di elementi capaci di prevenire gli attacchi o addirittura la formazione di radicali liberi: gli antiossidanti (2).

Il mondo vegetale è una fonte di questi antiossidanti. Una dieta sana, varia ed equilibrata fornisce un numero significativo di questi inibitori radicali. Per conoscere il valore antiossidante di ogni alimento, si utilizza l'indice ORAC (Oxygen Radical Absorbance Capacity). Questo metodo di misurazione ha determinato in particolare il livello antiossidante della curcuma: 159 277 μmol TE/100 g, o 10 volte il valore di una noce o una mandorla (3). 

La curcuma aiuta a ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo (4)

I principali composti bioattivi della curcuma sono i polifenoli, i curcuminoidi, che comprendono principalmente la curcumina, il principale esaltatore di sapore (5).

Questa radice offre i seguenti benefici:

  • Aiuta a ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo (4)

  • Aiuta a mantenere l'efficacia delle difese naturali (5)

  • Aiuta a proteggere le articolazioni e a mantenere la flessibilità delle stesse (6)

  • Aiuta a sostenere la digestione, mantiene la funzione epatica e biliare e aiuta a facilitare la digestione dei grassi (7)

Curcugreen®, la curcumina biodisponibile

I curcuminoidi pongono un problema serio: la loro debole biodisponibilità. Con una bassa solubilità, vengono metabolizzati prima di essere assorbiti dall'intestino. Ecco perché si raccomanda spesso di combinare la curcuma con il pepe nero (Piper nigrum) o il pepe lungo (Piper longa), la cui piperina crea una sinergia con i polifenoli.

Azienda leader nella fitoterapia, Anastore propone una curcumina facilmente biodisponibile che non deve essere combinata con la piperina: Curcugreen®.

Estratto 100% naturale e brevettato, Biocurcumax™ è un estratto con il 95% di curcumina, che rimane nel sangue per più di 8 ore, un tempo di azione eccezionale.

Scopra il nostro prodotto titolato al 95% in curcumina

Bibliografia

  1. http://www.lacuillere.com/articles/62-L-histoire-du-curry-un-plat

  2. Morelle, J. (2003). L'Oxydation des aliments et la santé. François-Xavier de Guibert

  3. Vanotti, A., & Speranza, M. (2009). Il paniere degli alimenti: Come nutrirsi in modo sano e gustoso. Springer Science & Business Media.

  4. Extracted from the EFSA health claims application list, under evaluation (ID 4007).

  5. Extracted from the EFSA health claims application list, under evaluation (ID 4009).

  6. Extracted from the EFSA health claims application list, under evaluation (ID 3748).

  7. Extracted from the EFSA health claims application list, under evaluation (ID 2252).

x

Vuoi 5 in regalo?