Aglio deodorizzato

Estratto concentrato 100:1 di aglio deodorizzato (ossia 2 g di aglio fresco)

Alimento miracoloso per regolare la pressione arteriosa e il tasso di colesterolo

Aglio deodorizzato

INDICAZIONI PRINCIPALI:

Cardiovascolare, immune (anti-microbico, stimolazione delle difese naturali).

16,00 €

Rif. GA10 In Stock

Indicazioni sulla salute ammesse dalle seguenti organizzazioni:

La Commissione E ne consiglia l’utilizzo in caso di iperlipidemie, arteriosclerosi, ipertensione arteriosa e per prevenire problemi vascolari correlati con l’età.

ESCOP: Coadiuvante nella profilassi dell’aterosclerosi e nel trattamento delle iperlipidemie. 

Designazione

Universalmente riconosciuto per le sue molteplici proprietà terapeutiche e utilizzato da più di 5.000 anni come alimento e rimedio naturale, l’aglio (Allium sativum L.) è un ottimo alleato per la salute: oltre ad agire come potente immunostimolante e antimicrobico naturale, preserva il benessere cardiovascolare migliorando il profilo lipidico e abbassando la pressione arteriosa.

L’aglio contiene diversi componenti tra cui, di fondamentale importanza, i composti solforati (alliina, allicina, disolfuro di diallile…), che svolgono un’azione microbica, antitumorale e antiaggregante piastrinica, determinandone la straordinaria efficacia terapeutica.

Una sola dose delle nostre capsule di estratto concentrato 100:1 di aglio deodorizzato apporta l’equivalente di 2 grammi di aglio fresco.

In quanto estratto deodorizzato, non presenta un forte odore né un gusto deciso, previene l’insorgenza di problemi correlati alla digestione dell’aglio.


Informazioni dettagliate

Descrizione e origine
Originario del deserto siberiano dei Kirghisi, l’aglio (Allium sativum L., famiglia delle Amaryllidaceae) è giunto grazie alle popolazioni nomadi, in Cina, Arabia, Egitto e nel bacino Mediterraneo, dove viene coltivato fin dall’antichità (1).
Pianta erbacea costituita da un bulbo formato da una decina di denti (bulbilli) e fusto cilindrico di circa 40 cm con foglie avvolgenti e allungate, si caratterizza per un’infiorescenza di colore bianco o rosato (2).

Storia
Il bulbo dell’aglio è utilizzato abitualmente non solo nella cucina mediterranea, ma anche nella medicina tradizionale come antisettico, antimicrobico, antipiretico, vermifugo e analgesico.
Diffuso da migliaia di anni, già Ippocrate ne aveva descritto l’efficacia nel trattamento della polmonite e delle ferite all’interno del suo trattato Corpus Hippocraticum (3). All’aglio sono state inoltre attribuite proprietà rinvigorenti e rinforzanti, tanto da essere stato inserito nella dieta degli atleti durante i Giochi Olimpici della Grecia Classica (1).
Nel XVI secolo anche l’Europa ha iniziato a interessarsi all’aglio come rimedio naturale, considerandolo una panacea in virtù delle sue molteplici applicazioni, e attualmente numerosi studi ne hanno dimostrato le proprietà terapeutiche.

Composizione
Il bulbo di aglio contiene oli essenziali, composti solforati, come l’alliina (S-allil-L cisteina sulfossido), la garlicina (disolfuro di diallile) o l’ajoene, ma anche flavonoidi, proteine, minerali, amminoacidi, steroidi, adenosina e vitamine A, B e C (1-2,4).

Il nostro estratto
Nome dell’estratto: Estratto  concentrato 100:1 di aglio deodorizzato
Nome scientifico: Allium sativum L.
Parte utilizzata: Bulbo

Benefici
L’aglio vanta un elevato potere antiossidante, ipolipemizzante, di attivazione della fibrinolisi, antiaggregante piastrinico, vasodilatatore periferico con effetto antipertensivo, antielmintico e antimicrobico (4).

Posologia
Una dose del nostro prodotto (2 capsule) equivale a 2 grammi di aglio fresco. Si consiglia di ingerire con un bicchiere d’acqua durante i pasti.

Studi/ricerche    
L’aglio è una pianta officinale utilizzata da più di 5.000 anni per trattare diverse patologie, in particolare cardiovascolari. Test clinici ne hanno dimostrato l’efficacia nell’abbassamento della pressione arteriosa rispetto al placebo (5), effetto correlato con l’azione sui canali del potassio, con la concentrazione intracellulare di calcio e con l’inibizione dell’enzima convertitore dell’angiotensina.

Inoltre, è stato associato a un aumento della vasodilatazione determinato dai composti solforati del bulbo dell’aglio: per mezzo dell’azione dell’enzima alliinasi (4), la alliina si trasforma in alicina che, a sua volta, è alla base di varie sostanze ottenute per trasformazione (come ajoeni, vinilditiine, oligosolfuri e polisolfuri) e che, grazie a una serie di reazioni, interviene nella sintesi dell’ossido nitrico endoteliale, favorendo la vasodilatazione e abbassando pressione arteriosa (6). L’aglio migliora inoltre il profilo lipidico, inibisce l’aggregazione piastrinica e vanta un’attività antiossidante e fibrinolitica (7).

Oltre ad essere utilizzato per il trattamento di patologie cardiovascolari, l’estratto di aglio è ideale per rinforzare il sistema immunitario e in caso di disturbi al fegato (7), ed è noto per le sue proprietà antimicrobiche, in quanto inibisce la proliferazione di batteri e funghi (3).

Infine, studi sull’efficacia dell’aglio nel trattamento di patologie neurodegenerative hanno permesso di riscontrare che i composti organosolforati svolgono un’azione antinfiammatoria, rendendolo un candidato ideale per il trattamento delle patologie neurodegenerative a carattere infiammatorio (8).

Bibliografia
1. Posibilidades terapéuticas del bulbo de ajo (Allium sativum). Navarro (2007) Revista de Fitoterapia 7: 131-151.
2. Gran diccionario ilustrado de las Plantas Medicinales descripción y aplicaciones. Berdonces (2009) Oceano Ambar.
3. Allicin: Chemistry and Biological Properties. Borlinghaus et al. (2014) Molecules 19: 12591-12618.
4. Fitoterapia. Vademécum de prescripción. Vanaclocha and Cañigueral (2003) Elsevier.
5. Potential of garlic (Allium sativum) in lowering high blood pressure: mechanisms of action and clinical relevance. Ried and Fakler (2014) Integrat Blood Press Control 2014:7 71–82.
6. Efecto hipotensor del extracto de ajo (Allium sativum) macerado por 18 semanas en un modelo experimental in vivo. Chaupis-Meza et al. (2014) Rev Peru Med Exp Salud Publica 31(3): 461-66.
7. Allium sativum: facts and myths regarding human health. Majewski (2014) Rocz Panstw Zakl Hig 65(1): 1-8.
8. Evaluating the anti-neuroinflammatory capacity of raw and steamed garlic as well as five organosulfur compounds. Ho et al. (2014) Molecules 19: 17697-17714.

Composizione

COMPOSIZIONE:

Per 2 capsule: Olio di soia, monogliceridi distillati, 20 mg d'estratto concentrato 100:1 di aglio deodorizzato (Allium sativum L.) (ossia 2 g di aglio fresco).

ALTRI INGREDIENTI:

Capsule: gelatina bovina, umidificante (E422): glicerolo.

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo integratore alimentare è prodotto in laboratorio conformemente alle norme BPF. Le BPF sono le Buone Pratiche di fabbricazione in vigore nell'Industria Farmaceutica Europea (in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).
La concentrazione di principio attivo è garantita da costanti analisi, consultabili on-line.

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

2 capsule al giorno da prendere con bicchiere d'acqua, durante i pasti.

PRECAUZIONI DI IMPIEGO:

Consultare il propio medico in caso di uso simultaneo di anticoagulanti. Sconsigliato alle donne incinte o in allattamento. Non superare la dose giornaliera raccomandata.

AVVERTENZA:

Non sostituisce una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano. Se si sta seguendo una terapia farmacologica, consultare il proprio terapeuta. Riservato agli adulti. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in luogo fresco ed asciutto, al riparo della luce.

Le sue domande