Psillio bio in polvere

POWDER Nothing But Plants®

Dolce lassativo e protettore intestinale naturale

INDICAZIONI PRINCIPALI:

Digestione (costipazione, disturbi gastrointestinali).

21,00 €

Rif. GP12 In Stock

Indicazioni sulla salute ammesse dalle seguenti organizzazioni:

L’uso dello psillio è consigliato dalla Commissione E, dall'OMS  e dall'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) nei casi di costipazione cronica e malattie in cui sia auspicabile ammorbidire la massa fecale (ragadi anali, emorroidi, a seguito di interventi di chirurgia anale o rettale), durante la gravidanza, come trattamento secondario per varie tipologie di diarrea e nella cura del colon irritabile.

La EMA e la FDA, inoltre, consigliano ai pazienti affetti da ipercolesterolemia (livelli elevati di colesterolo nel sangue) l’assunzione della buccia dei semi di psillio associata alla dieta.

 

Designazione

POWDER - NOTHING BUT PLANTS

Scopri le eccezionali proprietà dei SUPERALIMENTI grazie alla nostra innovativa linea POWDER Nothing But Plants®!

Questa linea di prodotti è un concetto innovativo, un modo alternativo di assumere gli integratori alimentari e le sostanze nutritive più salutari: in frullati, insalate o con i propri piatti preferiti.

PSILLIO BIO IN POLVERE
 

Eccezionale fonte naturale di fibre!

Lo psillio è una pianta rinomata in virtù delle sue proprietà, che la rendono uno dei lassativi naturali più dolci. La buccia dei semi, infatti, protegge la mucosa intestinale e favorisce la regolarizzazione dei movimenti intestinali, senza produrre effetti collaterali e senza indebolire l’apparato digerente. Inoltre, lo psillio è indicato per ridurre i livelli di colesterolo e di glucosio presenti nel sangue.

La buccia di semi di psillio in polvere della linea POWDER deriva da agricoltura biologica. Utile e sicura anche per un utilizzo a lungo termine, vanta proprietà che proteggono l’organismo e migliorano il benessere intestinale.

DESCRIZIONE

Lo psillio o ispagula (Plantago ovata Forssk.) è una pianta erbacea della famiglia delle Plantaginaceae, che può raggiungere i 30-45 cm di altezza. Presenta una struttura molto ramificata, nonché foglie lanceolate e dentate e piccoli fiori bianchi. I semi duri, che misurano circa 8 mm di lunghezza, sono caratterizzati da una forma a barca e da un colore marrone rosato, con una macchia centrale più scura (1,2).

PSILLIO BIO IN POLVERE POWDER

La coltivazione dello psillio, originario delle aree mediterranee, si estende dalla Spagna fino all’India, attraversando il Golfo Persico (1, 2). Sebbene siano molti i paesi produttori nel continente europeo, il mercato mondiale è dominato dall’India, sia in termini di produzione sia di esportazione.

In India lo psillio è conosciuto come Isabgol, dal persiano isap e ghol “orecchio di cavallo”, in riferimento alla forma dei semi (2).

Le prime testimonianze risalgono al 3000 a.C., quando lo psillio viene inserito nel Shen Nung’s Pen T’sao, un famoso volume sull’agricoltura e le piante medicinali (3). Fin dall’antichità, questa pianta è stata utilizzata come ingrediente per bevande rinfrescanti e per il pane, come addensante per il cioccolato e le marmellate, nonché come stabilizzante per gelati e yogurt (3). Inoltre, la medicina ayurvedica lo prescrive per il trattamento di disturbi quali diarrea, costipazione, emorroidi e problemi urinari (4).

PSILLIO BIO IN POLVERE

BENEFICI E COMPOSIZIONE

I semi di psillio sono composti da polisaccaridi, di cui il 35% è costituito da fibre solubili, come le mucillagini (arabinoxilani), mentre il 65% da polisaccaridi insolubili (cellulosa, emicellulosa e lignina) (1,5,6,7).  

La concentrazione maggiore di mucillagini si trova nella buccia dei semi, che, una volta metabolizzati da parte del microbiota intestinale, svolgono un’azione protettiva sulla mucosa intestinale (7).  

Lo psillio è stato oggetto di numerose ricerche, che ne hanno dimostrato l’azione lassativa.

Grazie alle proprietà delle mucillagini e della cellulosa, lo psillio è in grado di assorbire un volume di acqua di molte volte superiore al proprio, formando una massa gelatinosa. Ciò permette la stimolazione della peristalsi intestinale e favorisce la regolarizzazione dei movimenti intestinali (8,9).

Inoltre, le mucillagini creano un rivestimento che protegge l’intestino, alleviando il dolore e il sanguinamento in presenza di emorroidi (8).

Gli studi hanno dimostrato che lo psillio è in grado di ridurre il rischio di tumore al colon (6), con un’azione tanto efficace quanto quella prodotta dalla Mesalazina, un farmaco prescritto ai pazienti affetti da patologie infiammatorie intestinali (sindrome del colon irritabile, malattia di Chron, colite ulcerosa) (10).

Lo psillio produce infine un effetto omeostatico (capacità di mantenere una condizione interna stabile), in quanto permette di normalizzare i livelli di colesterolo e glucosio presenti nel sangue. Uno studio realizzato su un campione di bambini e adolescenti ha concluso che un’integrazione di psillio non solo contribuisce a ridurre i livelli di colesterolo e di glucosio, ma coadiuva altresì la regolarizzazione dei trigliceridi, nonché del colesterolo LDL e HDL (11).


POSOLOGIA

Mescolare 7 g (1 cucchiaio dosatore) di polvere con 250 ml di acqua o succo.

La EMA indica che l’assunzione della buccia di psillio deve accompagnarsi a quantità abbondanti di liquidi e va effettuata durante il giorno, almeno mezz’ora o un’ora prima o dopo il consumo di altri farmaci e mai prima di coricarsi.

BIBLIOGRAFIA

  1. Serra, B. I., & Lluís, J. (2001). Gran enciclopedia de las plantas medicinales: medicina natural del tercer milenio/Josep Lluís Berdonces I Serra (No. C 615.321 B47 [19--].).
  2. Ross, I. A. (2010). Medicinal Plants of the World Vol. 3.
  3. Cho, S. S. (Ed.). (2001). Handbook of dietary fiber (Vol. 113). CRC Press.
  4. Balch, P. A. (2002). Prescription for herbal healing. Penguin.
  5. Monograph Plantago ovata (Psyllium) (2002). Alternative Medicine Review.  Vol.  7 (2) Page 157. Thorne Research, Inc.
  6. Palmquist, D. L., et al., (2005). Advances in Food and Nutrition Research. Biosynthesis of conjugated linoleic acid in ruminants and humans, 179-217.
  7. Vanaclocha, B. V., & Folcara, S. C. (Eds.).(2003). Fitoterapia: vademécum de prescripción (Vol. 12).Barcelona: Masson.
  8. Balch, P. A. (2002). Prescription for herbal healing. Penguin.
  9. http://www.ema.europa.eu/docs/es_ES/document_library/Herbal_-_Summary_of_assessment_report_for_the_public/2014/06/WC500168585.pdf
  10. Ng, S. C., et al., (2013). Systematic review: the efficacy of herbal therapy in inflammatory bowel disease. Alimentary pharmacology & therapeutics, 38(8), 854-863.
  11. Moreno, L. A., et al., (2003). Psyllium fibre and the metabolic control of obese children and adolescents. Journal of physiology and biochemistry, 59(3), 235-242.

Composizione

COMPOSIZIONE:

Per dose giornaliera: 7 g di polvere di cuticola dei semi di psillio biologico (Plantago ovata Forssk.)

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo integratore alimentare è prodotto in laboratorio conformemente alle norme BPF. Le BPF sono le Buone Pratiche di Fabbricazione in vigore nell'Industria Farmaceutica Europea (in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Valori nutrizionali

DICHIARAZIONE NUTRIZIONALE
per 100 g
per razione 7 g*
ENERGIA
820 kJ / 204 kcal
61 kJ / 15 kcal
GRASSI
0,6 g
0 g
      DI CUI ACIDI GRASSI SATURI
0,2 g
0 g
CARBOIDRATI
0 g
0 g
      DI CUI ZUCCHERI
0 g
0 g
FIBRE
94 g
6,6 g
PROTEINE
2,7 g
<0,5 g
SALE
0,21 g
0,01 g

* 1 cucchiaio dosatore

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

1 razione (7 g) al giorno. Mescolare 7 g (1 cucchiaio dosatore) di polvere con 250 ml d'acqua o succhi.

PRECAUZIONI DI IMPIEGO:

Non assumere assieme ad altri medicinali. Sconsigliato alle donne in gravidanza e durante l'allattamento. Non superare la dose giornaliera raccomandata.

AVVERTENZA:

Non sostituisce una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano. Se si sta seguendo una terapia farmacologica, consultare il proprio terapeuta. Riservato agli adulti. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande

e