Olio essenziale Abete balsamico Bio

Abies balsamea

L'albero di Natale, un rimedio efficace contro le infreddature.

Olio essenziale Abete balsamico Bio

INDICAZIONI PRINCIPALI:

Antinfiammatorio, Apparato urinario, Digestione (disturbi gastrointestinali), immune (anti-microbico).

8,50 €

Rif. 0009217 In Stock

Designazione

Questo olio vanta proprietà terapeutiche confermate dalla Commissione E* (*una commissione tedesca che effettua ricerche al fine di poter comprovare l’efficacia delle piante cosiddette medicinali). È consigliato in caso di bronchite, raffreddore, influenza o angina ed è efficace contro le sinusiti e le riniti.

Antispastico, contrasta l’aerofagia e i dolori gastrici e addominali. È consigliato anche per trattare le affezioni delle vie urinarie, della vescica, e previene le infiammazioni delle mucose. Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, l'olio di Abete balsamico allevia i dolori reumatici, artritici e nevralgici.

Va ricordato, infine, il suo potere cicatrizzante su ferite, tagli e ulcere cutanee.

Certificazioni

100% degli ingredienti provengono dall’Agricoltura Biologica

Processo di fabbricazione controllato. Caratteristiche certificate per Bureau Veritas Certification -92046 PARIS LA DÉFENSE- secondo il riferimento I-305 disponibile su www.qualite-france.com LABORATOIRE HÉVÉA, certificato ISO 9001:2008 e ISO 14001:2004

Composizione

COMPOSIZIONE:

Camphene, (+)-3-carene, Limonene, Alpha-pinene, Beta-pinene.
Profumo: Odore fresco, tipico degli aghi di conifera, di grande originalità.

INCI:

Abies Balsamea Oil*
* ingredienti da Agricoltura Biologica

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:


• I principali utilizzi degli Oli Essenziali: trattamento terapeutico (via orale, transcutanea, cutanea, polmonare), massaggio terapeutico, trattamento dermocosmetico e capillare, balneoterapia, profumeria e gastronomia.
• Gli OE sono estratti vegetali molto concentrati. Qualunque sia la modalità di assunzione, e in particolare per quella via orale, utilizzare eccipienti appropriati.
• Gli OE non sono idrosolubili: non utilizzare l’acqua come eccipiente, preferire gli oli vegetali, una base lavante (shampoo, doccia gel), alcol o una base di crema neutra.
• Per via orale: diluire l'OE in un olio vegetale, nel miele o nello zucchero (sciroppo di zucchero di canna).

PRECAUZIONI DI IMPIEGO:


• Tenere fuori dalla portata dei bambini.
• Non versare mai gli OE puri in acqua, in quanto così utilizzati potrebbero irritare i tessuti.
• Sconsigliati ai bambini di età inferiore ai 3 anni.
• Alcuni OE possono essere pericolosi per le donne incinte o durante l’allattamento. Evitare l'automedicazione. Consultare il proprio medico aromaterapeuta.
• Riservare sempre la massima attenzione ai pazienti con patologie allergiche note: negli OE possono essere presenti un certo numero di molecole potenzialmente allergizzanti (cinnamaldeide, citrale, citronellol, eugenolo, geraniolo, d-limonene, linalolo, cumarina...).
• Alcuni OE sono irritanti per la pelle e le mucose: tenere conto dell'aggressività dei fenoli e degli aldeidi per la pelle e le mucose. Scegliere gli eccipienti adatti e le concentrazioni adeguate.
• Prima dell’utilizzo è consigliato verificare la tolleranza agli OE effettuando un test cutaneo (applicarne una piccola quantità all’interno del polso).
• In caso di schizzi accidentali negli occhi lavarli subito con del cotone intriso di olio vegetale puro o versarne alcune gocce direttamente all’interno del bulbo oculare.
• Non applicare mai OE puri in zone ano-genitali; evitarne l’utilizzo nei condotti uditivi, nasali, o per via intravenosa.
• In caso di assunzione accidentale, ingerire dell’olio vegetale (da 1 a 3 cucchiai) e, se possibile, indurre il vomito. Non bere mai acqua.
• Tutti gli oli essenziali estratti da agrumi sono fotosensibilizzanti. Non esporsi al sole durante le 12 ore successive all’applicazione o all’assunzione per via orale.
• L'OE di Menta piperita non deve essere mai applicato su una superficie cutanea estesa (sensazione di freddo).
• Un controllo medico è indispensabile per tutte le patologie che si protraggono nel tempo e per le persone anziane, in quanto è opportuno verificare l'assenza di interazioni fra gli OE ed eventuali cure in corso.
In caso di ingestione accidentale di una quantità importante di HE, contattare il centro anti-veleno più vicino.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Tenere in piedi al riparo dalla luce e del caldo.

Le sue domande

e

Saperne di più