Anice verde bio

POWDER Nothing But Plants®

Intense note dolci

9,00 €

Rif. JA01 In Stock

Indicazioni sulla salute ammesse dalle seguenti organizzazioni:

La ESCOP (European Scientific Cooperative On Phytotherapy) e la Commissione E consigliano l’impiego del frutto dell’anice verde per il trattamento del raffreddore che interessa le vie respiratorie superiori e dei disturbi legati alla dispepsia.

Designazione

POWDER - NOTHING BUT PLANTS

Scopri le eccezionali proprietà delle SPEZIE grazie alla nostra innovativa linea POWDER Nothing But Plants®!

Questa linea di prodotti è un concetto innovativo, un modo alternativo di assumere gli integratori alimentari e le sostanze nutritive più salutari: in frullati, insalate o con i propri piatti preferiti.

ANICE VERDE

Perché scegliere le spezie POWDER®?

I nostri requisiti di qualità:

Spezie provenienti da agricoltura biologica

Zona geografica controllata

Analisi organolettiche

Analisi fisico-chimiche

Analisi microbiologiche

Contenitore ermetico

Controllo del processo di produzione

Scopri di più

DESCRIZIONE

Rimedio utilizzato tradizionalmente da millenni, l'anice verde (Pimpinella anisum L.) vanta numerosi effetti terapeutici (antiossidante, antisettico, antimicrobico...), tra i quali ricordiamo le importanti proprietà digestive e espettoranti.

Ricco di oli essenziali, l'anice verde si caratterizza per le sue intense note dolci.

Metti in risalto il gusto delle tue ricette grazie all'aroma dolce e incantevole del nostro anice verde biologico!

ORIGINE

L'anice verde, detto anche anice comune (Pimpinella anisum L.), appartiene alla famiglia delle Apiaceae (la stessa di cui fanno parte finocchio, carota, prezzemolo, ecc). La pianta di anice verde può raggiungere i 70 cm di altezza, presenta piccoli fiori bianchi e frutti molto profumati di colore marrone con 5 striature filiformi (1).

Originario del Medio Oriente (2), cresce nella zona occidentale dell'Asia, in Messico, in Egitto, a est del Mediterraneo e in Spagna (3).

ANICE VERDE

STORIA

L'anice verde viene impiegato sin dall'antichità sia per le sue proprietà medicinali, sia per l'interesse che suscita in ambito culinario (2). Nella medicina tradizionale iraniana, per esempio, è utilizzato da 4.000 anni (4). Nella Bibbia l'anice verde viene citato tra le spezie utilizzate per pagare le imposte, insieme alla menta e al cumino (1).

Oggigiorno, invece, è impiegato nell'industria alimentare come aroma per gelati, dolci, gomme da masticare e prodotti derivati dalla pesca (3).

COMPOSIZIONE

L'Agenzia Europea del Farmaco approva l'uso dell'anice verde per il trattamento sintomatico di lievi disturbi legati alla digestione (distensione addominale e flatulenze), e anche come espettorante nel caso di tosse associata a raffreddore (5).

L'anice verde possiede numerose proprietà, tra cui l'attività antiossidante, antimicrobica, analgesica e antifungina (4). Inoltre è una pianta carminativa (favorisce l'espulsione di gas) e vanta proprietà espettoranti (6).

I frutti dell'anice verde contengono carboidrati, proteine, acidi grassi, flavonoidi e un olio essenziale ricco di trans-anetolo (3,6), il principale responsabile delle proprietà farmacologiche di questo frutto, oltre che del suo aroma e sapore caratteristico (6).

RICETTE

A fini medicinali si consiglia l'assunzione di anice verde sotto forma di infuso rispettando la dose di 1-3,5 g di frutti interi o sminuzzati in 150 ml di acqua bollente, fino a un massimo di 3 volte al giorno (5).

In cucina, l'anice verde può essere impiegato nella preparazione di numerosi piatti, soprattutto in pasticceria per donare un sapore dolce. A seguito sono riportate due ricette in cui viene utilizzata questa profumata spezia.

Muffin all' arancia, cioccolato e anice verde (7):

Ingredienti (8 persone):

  • Cioccolato fondente
  • Anice verde
  • ½ bustina di lievito
  • 1 arancia
  • 70 g di zucchero a velo
  • 150 g di farina
  • 70 g di burro leggermente salato
  • 1 uovo

Preparazione:

  • Preriscaldare il forno a 180 ºC
  • Tagliare il burro a dadini e farlo sciogliere a fuoco lento.
  • Grattugiare la scorza dell'arancia, poi spremere il succo. Mettere tutto da parte.
  • Versare la farina in una terrina. Aggiungere lo zucchero, il lievito e l'uovo. Unire la scorza dell'arancia e 4 cucchiai del succo, quindi mescolare. Aggiungere poi il burro fuso e mescolare nuovamente.
  • Prendere dei pirottini di carta per muffin e versarvi l'impasto. Grattugiare un po' di cioccolato sopra i muffin, poi spolverizzare con l'anice verde. Cuocere in forno per 20 minuti.

Pane con anice verde (8):

Ingredienti (8 persone):

  • 500 g di farina bianca
  • 10 g di sale
  • Acqua tiepida
  • 10 g di lievito per la panificazione
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 manciate di anice verde
  • Un po' di latte

Preparazione:

  • Unire il lievito e il sale in una tazza. Mescolare con un po' di acqua tiepida.
  • Creare un mucchio di farina sul piano di lavoro e fare un buco al centro. Versarvi la miscela di lievito e sale insieme all'olio di oliva, infine amalgamare gli ingredienti.
  • Aggiungere poco a poco l'acqua tiepida all'impasto, fino a quando questo risulterà come una palla non appiccicosa. Impastare. Conservare in una terrina e coprire con un panno. Lasciare riposare a temperatura ambiente (18-20 ºC) per 3 ore per permettere la lievitazione.
  • Per concludere, impastare su una superficie precedentemente spolverizzata con della farina, dare una forma e mettere su una teglia da forno infarinata. Coprire nuovamente con un panno e lasciare riposare per un'ora.
  • Preriscaldare il forno a 175 ºC. Prima di mettere il pane nel forno, praticarvi dei tagli e spennellarlo con un po' di latte, poi spolverizzarlo con l'anice verde.
  • Mettere in forno e cuocere per 40 minuti. Quando il pane sarà cotto, lasciarlo raffreddare su una gratella in modo che non si inumidisca alla base.

BIBLIOGRAFIA

  1. Berdonces i Serra JL. Gran Enciclopedia de las plantas medicinales. Madrid: Tikal Ediciones, 2002.
  2. Castillo-García E, Martínez-Solís I. Manual de Fitoterapia. 1ª Edición revisada. España: Elsevier Masson, 2011.
  3. Shojaii and Abdollahi Fard (2012) Review of pharmacological properties and chemical constituents of Pimpinella anisum. ISRN Pharm 2012: 510795.
  4. Ghoshegir et al. (2015) Pimpinella anisum in the treatment of functional dyspepsia: A double-blind, randomized clinical trial. J Res Med Sci 20(1): 13–21.
  5. http://www.ema.europa.eu/docs/en_GB/document_library/Herbal_-_Community_herbal_monograph/2014/06/WC500168850.pdf
  6. Picon et al. (2010) Randomized clinical trial of a phytotherapic compound containing Pimpinella anisum, Foeniculum vulgare, Sambucus nigra, and Cassia augustifolia for chronic constipation. BMC Complement Altern Med 10:17.
  7. http://www.750g.com/muffins-orange-choco-et-graines-danis-r24989.htm
  8. http://cuisine.journaldesfemmes.com/recette/310533-pain-a-l-anis-vert

Composizione

COMPOSIZIONE:

Frutti d'anice verde (provenienti dall'agricoltura biologica) (Pimpinella anisum L.)

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo alimento è prodotto conformemente alle norme BPF (le BPF sono le Buone Pratiche di fabbricazione in vigore nell'Industria Alimentare Europea, in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

Utilizzato come spezia e come scopi officinali. A fini medicinali si consiglia l’assunzione di anice verde sotto forma di infuso rispettando la dose di 1 fino a 3,5 g di frutti interi o sminuzzati in 150 ml di acqua bollente, fino a un massimo di 3 volte al giorno.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande

e