Curcuma bio in polvere

POWDER Nothing But Plants®

Una spezia eccezionale, fresca ed aromatica

12,00 €

Rif. JT10 In Stock

Indicazioni sulla salute ammesse dalle seguenti organizzazioni:

Indicazioni d'uso approvate dalla Commissione E: dispepsie.

Designazione

POWDER - NOTHING BUT PLANTS

Scopri le eccezionali proprietà delle SPEZIE grazie alla nostra innovativa linea POWDER Nothing But Plants®!

Questa linea di prodotti è un concetto innovativo, un modo alternativo di assumere gli integratori alimentari e le sostanze nutritive più salutari: in frullati, insalate o con i propri piatti preferiti.

CURCUMA

DESCRIZIONE

La curcuma (Curcuma longa L.) è impiegata da migliaia di anni non solo per via del gusto particolare e del colore intenso che conferisce agli alimenti, ma anche per le sue numerose proprietà officinali.

Molto apprezzata e utilizzata da secoli nella medicina ayurvedica, questa spezia è ricca di curcuminoidi (tra i quali in particolare la curcumina), molecole dagli effetti antiossidanti da cui derivano le sue numerose virtù.

Inoltre la curcuma contribuisce ad alleviare i sintomi dell'indigestione e vanta proprietà antinfiammatorie.

Prova la nostra curcuma biologica in polvere per beneficiare delle sue proprietà antiossidanti!

ORIGINE

La curcuma (Curcuma longa L., famiglia delle Zingiberaceae) è originaria di diverse aree del Sud-est asiatico ed è coltivata in numerosi paesi, tra cui Cina e India. Questa pianta perenne può raggiungere il metro di altezza e presenta rizomi tuberosi di un colore giallo aranciato molto intenso (1), che vengono essiccati e macinati per ottenere l'omonima spezia (2).

La curcuma è un ingrediente fondamentale del curry ed è anche impiegata nell'industria alimentare come colorante, aromatizzante, additivo e conservante (2).

CURCUMA

STORIA

La curcuma è utilizzata in India da migliaia di anni e già in Sushruta Samhita (VI secolo a.C.) (3), uno dei tre testi fondamentali della medicina Ayurvedica, se ne attesta l'impiego come pianta officinale, mentre nella medicina Ayurvedica è considerata un'erba Rasayana, utile a contrastare il processo d'invecchiamento (4).

Colpito dall'efficacia di questa spezia, Marco Polo la importò in Europa nel XIII secolo (2), assimilandone le proprietà a quelle dello zafferano (4). Oggi la curcuma è oggetto di numerosi studi ed esperimenti clinici incentrati soprattutto sulle applicazioni terapeutiche della curcumina (2).

COMPOSIZIONE

L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) approva l'uso tradizionale della curcuma per favorire l'aumento della secrezione biliare e per alleviare in questo modo i sintomi dell'indigestione (senso di sazietà, flatulenza, digestione lenta...) (5). Inoltre la curcuma svolge un'azione protettiva a livello neurologico ed epatico, vanta proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, anticancerogene, antimicrobiche, e favorisce la funzione cardiovascolare (6).

Oltre a olio essenziale e amido (1), il rizoma della curcuma è ricco di curcuminoidi, tra cui la curcumina, riconosciuta per le sue numerose proprietà, come l'azione antiossidante e antinfiammatoria (2).

RICETTE

La curcuma è utilizzata sia in ambito medico sia in cucina. Nel primo caso, la dose consigliata dalla EMA per alleviare i sintomi dell'indigestione è compresa tra 1.5 e 3 g di polvere di rizoma di curcuma (EMA).

Nel secondo caso, esistono numerose pietanze in cui la curcuma è impiegata come spezia, sia per insaporire i cibi che per dare loro colore. Di seguito sono illustrate due ricette che prevedono l'uso di curcuma in polvere:

Calamaro con latte di cocco e curcuma (7):

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1 kg di calamari tagliati a rondelle
  • 1 cipolla sbucciata
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 gambo di citronella fresca
  • ½ peperone rosso
  • 250 ml di latte di cocco
  • 2 cucchiaini di curcuma in polvere
  • Sale, pepe nero
  • Olio d'oliva
  • Erba cipollina (per decorare)
  • Riso basmati (come accompagnamento)

Preparazione:

  • Scaldare l'olio in un wok e schiacciare a poco a poco lo spicchio d'aglio, premendolo sui bordi del wok.
  • Tagliare la cipolla a rondelle sottili e farla dorare nel wok.
  • Tagliare i calamari a rondelle e farli rosolare nel wok con la citronella e il peperone rosso, fino alla completa evaporazione dei liquidi.
  • Aggiungere il latte di cocco, la curcuma, il sale e il pepe, quindi cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.
  • Cuocere il riso separatamente, prima di servirlo insieme ai calamari caldi, decorando il piatto con un pizzico di erba cipollina tritata.

2. Risotto alle carote con curcuma (8):

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti (per 2 persone):

  • 4 carote
  • 150 g di riso
  • 1 cipolla
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • Sale

Preparazione:

  • Pelare le carote e tagliarle a rondelle sottili.
  • Tagliare la cipolla a cubetti e lasciarla soffriggere in un wok con dell'olio d'oliva caldo.
  • Preparare un litro di brodo vegetale.
  • Quando la cipolla apparirà trasparente, aggiungere la curcuma e mescolare.
  • Aggiungere il riso e smuoverlo un po' facendolo tostare per due minuti, quindi aggiungere un po' di brodo.
  • Unire le carote e metà della quantità del brodo e, quando questo sarà stato assorbito dal riso, aggiungerne dell'altro a poco a poco, fino a che le carote risulteranno morbide e il riso ben cotto.
  • Una volta assorbito tutto il brodo, servire il piatto ben caldo.

Bibliografia

  1. Berdonces i Serra JL. Gran Enciclopedia de las plantas medicinales. Madrid: Tikal Ediciones, 2002.
  2. Basnet and Skalko-Basnet (2011) Curcumin: an anti-inflammatory molecule from a curry spice on the path to cancer treatment. Molecules 16: 4567-4598.
  3. Bandyopadhyay (2014) Farmer to pharmacist: curcumin as an anti-invasive and antimetastatic agent for the treatment of cancer. Front Chem doi: 10.3389..
  4. http://www.kew.org/science-conservation/plants-fungi/curcuma-longa-turmeric
  5. EMA-HMPC. Community herbal monograph on Curcuma longa L., rhizoma. London: EMA. Doc. Ref.: EMA/HMPC/456845/2008. Adopted on: 12/11/2009.
  6. Bone K, Mills S. Principles and Practice of Phytotherapy: Modern Herbal Medicine. 2nd Edition. Edinburgh/New York. Churchill Livingstone/Elsevier. 2013.
  7. http://www.lesfoodies.com/latitesouris/recette/encornet-au-lait-coco-et-curcuma
  8. https://cuisine-saine.fr/recette-vegetalienne/recette-risotto-carottes-curcuma/

Composizione

COMPOSIZIONE:

Polvere di rizoma di curcuma (proveniente dall'agricoltura biologica) (Curcuma longa L.).

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo alimento è prodotto conformemente alle norme BPF (le BPF sono le Buone Pratiche di fabbricazione in vigore nell'Industria Alimentare Europea, in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Utilizzo

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande