Dolori Articolari

Arpagofito, Curcuma, Uncaria Tomentosa

Gli ingredienti naturali più efficaci contro i dolori articolari

Dolori Articolari

INDICAZIONI PRINCIPALI:

Antinfiammatorio, Articolazioni (dolore alle articolazioni, infiammazione), immune (anti-microbico, stimolazione delle difese naturali), Muscoli e scheletro, Rendimento Sportivo (dolori muscolari).

32,00 €

Rif. SC65 In Stock

Designazione

Una combinazione di 3 elementi naturali di straordinaria efficacia per la prevenzione e la cura dei dolori articolari.

Estratto secco di radice di Arpagofito (Artiglio del Diavolo) titolato in Arpagoside:

Il nostro estratto brevettato d'artiglio del diavolo titolato in Arpagoside permette di inibire la COX-2, l’enzima coinvolto nel processo infiammatorio, e di ridurre i dolori e la rigidità muscolare. Studi clinici hanno dimostrato la sua efficacia contro i dolori lombari.  

Estratto secco di rizoma di Curcuma titolato in Curcuminoidi:


L’effetto  antiossidante della curcumina contenuta nell’estratto di rizoma potenzia l’efficacia dell’arpagofito. Protegge il nostro organismo dalle infiammazioni e regola l’azione degli enzimi che bloccano il deterioramento della cartilagine.

Estratto secco di corteccia di Uncaria Tomentosa (Unghia di Gatto) titolato in Alcaloidi:

La funzione principale degli Alcaloidi contenuti in questa corteccia è quella di stimolare il sistema immunitario. Questa azione permette all’organismo di combattere i 4 principali fattori di rischio per l’artrite e precisamente: le malattie autoimmuni che colpiscono i tessuti sani delle cartilagini per errore,  le fratture ossee, le infezioni virali e batteriche nonché gli effetti dell’invecchiamento.



Informazioni dettagliate

Malattie quali l'artrite, i dolori alla zona lombare o alle articolazioni dovuti a infiammazione o deterioramento della cartilagine sono sempre più comuni. Se le nostre ossa sono fragili, corriamo il rischio di fratture, slogature e malattie osteoarticolari.

Per prevenire questo tipo di malattie è necessario seguire un'alimentazione equilibrata e praticare attività fisica. In questo modo è possibile evitare l'indebolimento del sistema immunitario e i conseguenti danni ai tessuti dell'organismo, quindi l’insorgere di suddette malattie.

Il trattamento farmacologico dei problemi articolari si fonda su tre linee d’azione: la prima è il trattamento con antinfiammatori non steroidei (FANS) che riducono l'infiammazione, la seconda con immunosoppressori per evitare riacutizzazioni e la terza con inibitori selettivi del fattore di necrosi tumorale (TNF) che favoriscono una diminuzione dell'infiammazione e del dolore.

Gli estratti di arpagofito, curcuma e unghia di gatto svolgono un'azione analgesica e antinfiammatoria, favoriscono la rigenerazione della cartilagine e riducono il dolore.  In questo modo è possibile affrontare i punti chiave del trattamento dei problemi articolari in modo naturale.

 

PROPRIETÀ DEGLI ESTRATTI:

NOME COMUNE: Arpagofito
Parte utilizzata: Radice
NOME SCIENTIFICO: Harpagophytum procumbens
PRINCIPIO ATTIVO: 2,5% di Arpagosidi

PROPRIETÀ:

  • Gli arpagosidi hanno proprietà antinfiammatorie e analgesiche grazie alla loro azione inibitoria sull'enzima cicloossigenasi 2 (COX-2) e all'ossido nitrico sintetasi (NOS)1.
  • Favorisce la rigenerazione della cartilagine, aumentando l'elasticità e il numero delle fibre di collagene2.
  • Agisce come antibatterico contro i batteri aerobi, anaerobi e i lieviti3.
  • Diversi studi condotti su umani in doppio cieco, dove il gruppo con placebo è stato confrontato con un gruppo di controllo, indicano una diminuzione significativa del dolore lombare4.

IL NOSTRO ESTRATTO:

L'Harpagophytum procumbens è una pianta originaria del Sud dell'Africa, utilizzata tradizionalmente dagli indigeni del deserto del Kalahari per le sue proprietà analgesiche e antinfiammatorie. Si può utilizzare per il trattamento dei dolori articolari.

Nel nostro estratto d'artiglio del diavolo titolato al 2,5% in arpagoside si utilizzano solo le radici secondarie dell'arpagofito che racchiudono una maggiore concentrazione di arpagosidi rispetto alle radici primarie. Analogamente al trattamento di prima linea per i problemi articolari, l'estratto di arpagofito agisce come antinfiammatorio riducendo il dolore. Sono stati condotti diversi studi su questo estratto nei quali è stato dimostrato essere in grado di inibire l'enzima COX-2 e rigenerare la matrice extracellulare mediante la formazione di glicosaminoglicani e stimolare la sintesi dell'acido ialuronico, che agisce come lubrificante nelle articolazioni durante i movimenti lenti e come ammortizzatore dello shock elastico durante i movimenti rapidi.

 

NOME COMUNE: Curcuma
Prodotto: curcumina 95%
Parte utilizzata: Rizoma
NOME SCIENTIFICO: Curcuma longa
PRINCIPIO ATTIVO: 95% Curcuminoidi

PROPRIETÀ:

  • La curcuma presenta effetti antinfiammatori, attraverso la modulazione del metabolismo degli eicosanoidi, inoltre possiede una capacità immunomodulatrice, principalmente alterando il profilo delle citochine Thl dei linfociti T helper5.
  • I curcuminoidi si caratterizzano per la loro azione antiossidante; contrastano la formazione di radicali liberi che causano la degenerazione cellulare.
  • Determina la liberazione dei mediatori dell'infiammazione che attivano la riparazione della cartilagine (citochine come TNF-α, IL-1, IL-6) per mezzo dei condrociti che impediscono reazioni a cascata le quali retroalimentano la degenerazione della matrice della cartilagine6.

IL NOSTRO ESTRATTO:

La curcuma è una specie originaria del Sud-est asiatico che possiede un aroma caratteristico e un colore giallo-arancione molto intenso.  Si tratta di una pianta ampiamente studiata per la sua composizione in curcuminoidi, ai quali vengono attribuite molteplici proprietà.

Il nostro estratto di curcuma è titolato al 95% in curcuminoidi, molecole responsabili della sua efficacia antiossidante, antinfiammatoria, di riparazione della cartilagine e immunomodulatrice, proprietà che caratterizza anche gli immunosoppressori come trattamento di seconda linea nei problemi articolari.

 

NOME COMUNE: Unghia di gatto
Prodotto: Cat’s claw extract 3%
Parte utilizzata: Corteccia
NOME SCIENTIFICO: Uncaria tomentosa
PRINCIPIO ATTIVO: 3% Alcaloidi

PROPRIETÀ:

  • Gli alcaloidi dell'estratto di unghia di gatto riducono il dolore nel trattamento dell'artrite reumatoide7.
  • Stimola il sistema immunitario in quanto gli alcaloidi favoriscono la fagocitosi (capacità di attaccare e distruggere le cellule strane da parte dei globuli bianchi del sangue)8.
  • L'attività antinfiammatoria deriva dalla capacità di inibizione delle citochine e dal fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-alfa), mediatori fondamentali della risposta immunitaria9.
  • Negli studi in vitro è stata osservata attività antimicrobica su Enterobacteriaceae, S. mutans e Staphylococcus spp10.

IL NOSTRO ESTRATTO:

L'unghia di gatto è una pianta originaria del Perù, la cui corteccia, ricca di alcaloidi, viene utilizzata da oltre duemila anni come tonico immunostimolante e antinfiammatorio.

Il nostro estratto di corteccia di unghia di gatto è titolato al 3% in alcaloidi, molecole studiate per la loro attività immunostimolante, antivirale e di riduzione del dolore articolare. La sua attività antinfiammatoria attraverso l'inibizione del fattore di necrosi tumorale conferisce all'unghia di gatto le caratteristiche del trattamento di terza linea per i dolori articolari.

BIBLIOGRAFIA:

1.    Harpagophytum procumbens Suppresses Lipopolysaccharide-Stimulated Expressions of Cyclooxygenase-2 and Inducible Nitric Oxide Synthase in Fibroblast Cell Line L929”. Mi-Hyeon Jang,  Sabina Lim, Seung-Moo Han et al. J. of Pharmacological Sciences.2003

2.    “Principes and practice of phytoteraphy”. Tam LS, Chan TYK, Leung WK, et al. Aust NZ J Med. 2013

3.    “Principes and practice of phytoteraphy ». Devi PU. Indian J Exp Biol. 2013

4.    “Principes and practice of phytoteraphy”. Singh N, Singh SP, Nath R, et al. Inst J Crude Drug Res. 2013

5.    “Pharmacological and nutritional effects of curcuma longa L. extracts and curcuminoids”. Mesa, M.D.; et al. Ars Pharm. 2001

6.    Banerjee, et al. Immunopharmacol. 2003; 25: 213-224; Gaddipati, et al. Shock. 2003; 19: 150-156; Bierhous, et al. Thromb. Haematostasis. 1997; 77: 772-782. 1997

7.    Randomized doublé bilind trial of an extract from the pentacyclic alcaloid-chemotype of Uncaria tomentosa for the treatment of rheumatoid arthritis. Erich Mur, et al. J. of Rheumatology. 2002

8.    “Enhanced DNA repair, immune function and reduced toxicity of C-MED-100™, a novel asqueous extract from Uncaria tomentosa”.  Yezhou Sheng, et al. J. Ethnopharmacology. 2000

9.    “Tretament of THP-1 cells with Uncaria tomentosa extracts differentially regulates the expression if IL-1β and TNF-α”. Lisa Allen-Hall, et al. J. of Ethnopharmacology. 2007

10.  “Antimicrobial activity of Uncaria tomentosa against oral human pathogens”. Renzo Alberto Ccahuana-Vasquez, et al. Braz. oral res. vol.21 no.1. 2007

Composizione

COMPOSIZIONE:

Per 2 capsule: 400 mg di estratto secco di radici di artiglio del diavolo (Harpagophytum procumbens (Burch.) DC.) titolato al 2,7% in arpagoside (ovvero 10.8 mg), 200 mg di estratto secco di rizoma di curcuma (Curcuma longa L.) titolato al 95% in curcuminoidi (ovvero 190 mg), 20 mg di estratto secco di corteccia di unghia di gatto (Uncaria tomentosa (Willd.) D.C.) titolato al 3% in alcaloidi (ovvero 0,6 mg).

ALTRI INGREDIENTI:

Fecola di patate, capsula vegetale: idrossipropilmetilcellulosa.

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo integratore alimentare è prodotto in laboratorio conformemente alle norme BPF. Le BPF sono le Bonnes Pratiques de Fabrication in vigore nell'Industria Farmaceutica Europea (in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Il tenore in principi attivi è garantito da regolari analisi, consultabili online.

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

2 capsule al giorno da assumere con mezzo bicchiere d'acqua durante i pasti.

PRECAUZIONI DI IMPIEGO:

Sconsigliato in caso d'ulcera (stomaco o duodeno) o di calcoli renali. Sconsigliato alle donne incinte o in allattamento. Non superare la dose giornaliera raccomandata.

AVVERTENZA:

Non sostituisce una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano. Nel caso in cui si stia seguendo una terapia farmacologica, consultare il proprio terapeuta. Riservato agli adulti. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Conservare in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande

e