Tè verde al Gelsomino Jinjing bio

POWDER Nothing But Plants®

Aroma delicato e floreale: High Grade

INDICAZIONI PRINCIPALI:

Antiossidanti.

16,00 €

Rif. TJ30 In Stock

Designazione

POWDER - NOTHING BUT PLANTS

Scopri le straordinarie proprietà del TÈ della nostra nuova gamma POWDER Nothing But Plants®!

Questa linea di prodotti è un concetto innovativo, un modo alternativo di assumere gli integratori alimentari e le sostanze nutritive più salutari: in frullati, insalate o con i propri piatti preferiti.

TE VERDE AL GELSOMINO JINJING BIO
 

Il tè profumato più famoso della Cina!

POWDER ha selezionato la varietà più rinomata di tè verde profumato al gelsomino, coltivata a Jinjing e la cui lavorazione prevede un complicato procedimento che richiede la perizia di un maestro profumiere. I petali aggiunti alle foglie di tè, verdi e fini, ne ammorbidiscono la durezza senza alterarne l’astringenza (1).

Dalle proprietà altamente antiossidanti, il tè verde al gelsomino non è solo una bevanda benefica per la salute. Nel nord della Cina, infatti, questa piacevole bevanda rappresenta un simbolo di convivialità e viene servita per dare il benvenuto agli invitati (2).

Il tè verde al gelsomino della linea POWDER proviene da agricoltura biologica. L’infuso chiaro sprigiona l’aroma delicato e dolce del gelsomino.

DESCRIZIONE

Il tè si ottiene dall’infusione delle gemme e delle foglie giovani della Camellia sinensis (L.) Kuntze, appartenente alla famiglia delle Teacee.

Originario dei boschi piovosi dell’India e delle regioni orientali della Cina (3), questo arbusto perenne a fusto singolo viene coltivato in terreni ricchi di argilla rossa. Presenta foglie ellittiche e villose, di varie tonalità di verde; mentre i fiori bianco-rosati sono solitari e molto aromatici (4).

Il tè verde al gelsomino è un tè profumato che non appartiene alle categorie classiche del tè (verde, nero, bianco e oolong).

La lavorazione di questa particolare varietà prevede un procedimento delicato e difficile.

Durante la prima fase, le foglie di tè, raccolte in primavera, vengono lasciate ossidare per un periodo equivalente a un terzo del tempo di fermentazione richiesto dal tè nero, avvicinandolo quindi a un tè verde. Il risultato di questa prima fase è la base del tè al gelsomino, conosciuta come tè pouchong o zao bei (tè preparato).

Dopo aver atteso luglio per la fioritura del gelsomino, si procede con la seconda fase cruciale della lavorazione, l’enfleurage, eseguita da un maestro profumiere (2, 5). Il procedimento consiste nel mescolare il tè pouchong con i petali freschi di gelsomino, in modo che durante le ore notturne ne assorbano la profumazione. Questa operazione può durare da diversi giorni a un mese, fino all’ottenimento dell’aroma desiderato. In seguito le foglie del tè, addolcite con l’aroma di gelsomino, vengono stese ad essiccare e si procede alla rimozione delicata dei fiori (2, 5).

TE VERDE AL GELSOMINO JINJING BIO POWDER

Fin dalla dinastia Ming (1368-1644), i tè profumati sono molto diffusi in Cina. Oltre ai fiori di gelsomino, per la profumazione del tè vengono impiegati vari fiori: crisantemo, osmanto, rosa, magnolia e gardenia (6).

Durante la dinastia Qing (1644-1912), si diffuse anche il consumo di tè aromatizzati alla frutta: il bergamotto, l’arancia, il pompelmo e il litchi; che continuano tuttora ad essere i più apprezzati (6).

Il tè al gelsomino è il tè profumato più esportato dalla Cina (2, 6). Sebbene si creda che il gelsomino (Jasmine sambac) sia stato importato dalla Persia durante il periodo del Califfato (2), oggi cresce in abbondanza nel sud della Cina (6).

TE VERDE AL GELSOMINO JINJING BIO

BENEFICI E COMPOSIZIONE

Le foglie di tè contengono un’ampia varietà di sostanze, tra cui si distinguono polifenoli (20-35%), aminoacidi, carboidrati, caffeina, sali minerali (manganese, fluoro, calcio, ferro, selenio, sodio, ecc.), vitamine (B, C ed E) ed enzimi (4, 6).

Il tè verde al gelsomino è un’eccezionale fonte di antiossidanti (8). Grazie alla fermentazione minima della base del tè al gelsomino, zao bei, la percentuale di catechine, ampiamente studiate in virtù della loro bioattività, è molto alta (60-80%) (9). Le più importanti sono epicatechina (EC), epicatechina gallato (ECG), epigallocatechina (EGC) ed epigallocatechina gallato (EGCG) (4,8).

Diversi studi in vivo hanno dimostrato che l’assunzione di tè verde aumenta in modo significativo la capacità antiossidante del plasma umano, rinforza la protezione della membrana dei globuli rossi contro i radicali liberi e previene l’ossidazione delle lipoproteine a bassa densità (LDL) (8). In virtù della sua azione anticolesterolemica, il tè verde contribuisce a prevenire il rischio di arteriosclerosi e di altre patologie cardiovascolari (3, 10, 11).

Il tè verde al gelsomino produce un effetto lipolitico e termogenico: le catechine contribuiscono a controllare i livelli di glucosio nel sangue, inibiscono gli enzimi di digestione dei trigliceridi a catena lunga, interferiscono nei processi di emulsione dei grassi e aumentano il dispendio energetico (insieme alla caffeina) (3).

Il tè vanta proprietà antimutagene, grazie all’attività delle catechine. Il consumo di tè verde è associato inoltre alla prevenzione di molte tipologie di tumore (polmone, seno, colon, stomaco, pancreas, ecc.) (8,9).


POSOLOGIA

Per preparare una tazza di tè al Gelsomino Jinjing, versare 200 ml di acqua a 75°C per circa 2,4 g di tè (un cucchiaino da caffè) e lasciare in infusione per 2-3 minuti.

BIBLIOGRAFIA

  1. Battle, W. (2017). The World Tea Encyclopaedia: The world of tea explored and explained from bush to brew. Troubador Publishing Ltd.
  2. Heiss, M. L., & Heiss, R. J. (2007). The story of tea: a cultural history and drinking guide. Random House Digital, Inc.
  3. Hernandez, A. G. D. (2010).  Nutrition Treatise: Composition and Nutritional Quality of Foods (Vol. 2). Ed. Médica Panamericana.
  4. Zhen, Y. S. (Ed.). (2003). Tea: bioactivity and therapeutic potential. CRC Press.
  5. Yamanishi, T., Kosuge, M., Tokitomo, Y., & Maeda, R. (1980). Flavor constituents of pouchong tea and a comparison of the aroma pattern with jasmine tea. Agricultural and Biological Chemistry, 44(9), 2139-2142.
  6. Campbell, D. (1995). The tea book. Pelican Publishing.
  7. Chacko, S. M., Thambi, P. T., Kuttan, R., & Nishigaki, I. (2010). Beneficial effects of green tea: a literature review. Chinese medicine, 5(1), 13.
  8. Zhang, A., Zhu, Q. Y., Luk, Y. S., Ho, K. Y., Fung, K. P., & Chen, Z. Y. (1997). Inhibitory effects of jasmine green tea epicatechin isomers on free radical-induced lysis of red blood cells. Life Sciences, 61(4),383-394.
  9. Yang, T. T. C., & Koo, M. W. L. (1997). Hypocholesterolemic effects of Chinese tea. Pharmacological Research, 35(6), 505-512.
  10. Zhang, A., Chan, P. T., Luk, Y. S., Kwok, W., Ho, K., & Chen, Z. Y. (1997). Inhibitory effect of jasmine green tea epicatechin isomers on LDL-oxidation. The Journal of Nutritional Biochemistry,8(6), 334-340.
  11. Yang, T. T. C., & Koo, M. W. L. (1997). Hypocholesterolemic effects of Chinese tea. Pharmacological Research, 35(6), 505-512.

Composizione

COMPOSIZIONE:

Tè verde al Gelsomino Jinjing (High Grade) (Camellia sinensis (L.) Kuntze) (proveniente dall'agricoltura biologica).

ALLERGENI:

Questo prodotto non contiene allergeni (secondo il Regolamento (UE) N. 1169/2011) né organismo geneticamente modificati.

PRODUZIONE E GARANZIA DI QUALITÀ:

Questo alimento è prodotto conformemente alle norme BPF (le BPF sono le Buone Pratiche di Fabbricazione in vigore nell'Industria Alimentare Europea, in inglese GMP: Good Manufacturing Practice).

Utilizzo

CONSIGLI PER L'USO:

Il tè verde al Gelsomino Jinjing si può consumare come infuso. Per preparare una tazza, versare 200 ml d’acqua a 75 ºC su 2,4 g di tè al Gelsomino Jinjing (all’incirca un cucchiaino da caffè) e lasciare in infusione dai 2 ai 3 minuti.

ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE:

Da conservare in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce.

Le sue domande

e