Perché il vero segreto della bellezza è la nutrizione!

La pelle è la prima barriera protettiva del corpo contro numerose aggressioni esterne, ma anche contro i cambiamenti interni. Stress, mancanza di sonno, cattiva alimentazione? Ci sono molti fattori che mettono in pericolo la salute della pelle.

Dopo i 40 anni, il tuo aspetto perde la sua lucentezza e compaiono i temuti segni visibili dell'invecchiamento: rughe, linee di espressione, colorito spento, ecc.

Fortunatamente, la natura fornisce ingredienti con composti bioattivi che fanno parte della struttura della nostra pelle.

Ingredienti attivi della struttura della pelle

I seguenti sono i principali elementi presenti nell'uomo che fanno parte della composizione della pelle.

Cominciamo con il più noto: il collagene. Questa proteina occupa la maggior parte della matrice extracellulare della pelle. La sua presenza (80% del collagene di tipo I nella pelle giovane) diminuisce progressivamente con l'età (perdita annuale di circa 1,5%) (1). Il suo ruolo è quindi essenziale: protegge la barriera epidermica, essenziale contro i raggi UV, e contribuisce all'elasticità della pelle (2,3). È idrolizzato per un migliore assorbimento. 

L'acido ialuronico, altra molecola indispensabile, è un polisaccaride con proprietà viscoelastiche e lubrificanti. Trattiene naturalmente le molecole d'acqua nella pelle, permettendo di mantenere l'idratazione e la resistenza della stessa (2,4).

L'invecchiamento della pelle è associato a una maggiore ossidazione cellulare. Il coenzima Q10, presente nei mitocondri, ha diverse funzioni all'interno del metabolismo umano, come quella di fare parte delle membrane cellulari e di avere capacità antiossidanti (5).

I migliori ingredienti di origine naturale

La principale fonte di composti antiossidanti proviene dagli alimenti naturali a base vegetale che mangiamo. Infatti, molte piante, frutta e verdura contribuiscono in modo indiretto a prendersi cura della nostra pelle dall'interno. 

Il frutto dell'acerola (Malpighia glabra L.), originario delle Indie occidentali, dell'America centrale e della regione dei Caraibi, contiene fino a 60 volte più vitamina C di un'arancia. Questa vitamina contribuisce alla normale formazione di collagene per la normale funzione della pelle e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo (6).

Un altro frutto è il mirtillo (Vaccinium myrtillus L.) che contiene polifenoli con proprietà antiossidanti e una moltitudine di nutrienti (7,8).

Anaskin, la sinergia perfetta

Anastore ha creato un integratore alimentare innovativo, il cui concetto è quello di nutrire la tua pelle dall'interno. Per risultati duraturi, non c'è niente di meglio di un'azione profonda, con i migliori ingredienti di origine naturale.

Abbiamo scelto i migliori principi attivi: acido ialuronico e coenzima Q10 dalla biotecnologia, così come il collagene idrolizzato e deodorato di origine marina, con un'eccellente biodisponibilità.

Combinandolo con l'estratto di acerola e l'estratto di mirtillo si completa la formula Anaskin che, grazie alla sua vitamina C, contribuisce alla normale formazione di collagene per il normale funzionamento della pelle (6).

Con il suo rinfrescante sapore di lime, ogni bustina di Anaskin fornisce nutrienti mirati alla struttura della pelle nel modo più piacevole possibile, senza nemmeno pensarci!

Bibliografia

  1. Sibilla et al. (2015) An overview of the beneficial effects of hydrolysed collagen as a nutraceutical on skin properties: scientific background and clinical studies. Open Nutraceuticals J 8: 29-42.

  2. Shimizu et al. (2015) Oral collagen-derived dipeptides, prolyl-hydroxyproline and hydroxyprolyl-glycine, ameliorate skin barrier dysfunction and alter gene expression profiles in the skin. Biochem Biophys Res Commun 456(2):626-30.

  3. Proksch et al. (2014) Oral supplementation of specific collagen peptides has beneficial effects on human skin physiology: a double-blind, placebo-controlled study. Skin Pharmacol Physiol 27:47–55.

  4. Papakonstantinou et al. (2012) Hyaluronic acid: A key molecule in skin aging. Dermatoendocrinol 4(3): 253-258.

  5. Muta-Takada et al. (2009) Coenzyme Q10 protects against oxidative stress-induced cell death and enhances the synthesis of basement membrane components in dermal and epidermal cells. Biofactors 35(5): 435-41.

  6. COMMISSION REGULATION (EU) No 432/2012 of 16 May 2012 establishing a list of permitted health claims made on foods, other than those referring to the reduction of disease risk and to children’s development and health.

  7. Heinrich et al. (2012) Fundamentals of Pharmacognosy and Phytotherapy. 2nd Edition. Churchill Livingstone. Elsevier.

  8. Svobodová et al. (2008) Bilberry extract reduces UVA-induced oxidative stress in HaCaT keratinocytes: A pilot study. BioFactors 33: 249-266.