Perché il vero segreto della bellezza è l’alimentazione!

La pelle è la prima barriera protettiva che ripara l’organismo dai numerosi attacchi provenienti dall’esterno e dai cambiamenti che avvengono all’interno. Stress, mancanza di sonno e alimentazione scorretta sono solo alcuni degli svariati fattori che rappresentano una minaccia per il benessere cutaneo.

Dopo i 40 anni, la pelle diventa meno luminosa e iniziano ad apparire i tanto temuti segni del tempo come rughe, rughette e colorito spento.

Fortunatamente, la natura fornisce soluzioni ai problemi da lei stessa causati offrendoci composti bioattivi di comprovata efficacia.

Principi attivi di comprovata efficacia

Di seguito illustreremo nel dettaglio i principali elementi, presenti nel corpo umano, che contribuiscono alla giovinezza della pelle.

Non si può non menzionare il più noto: il collagene, proteina che costituisce la maggior parte della matrice extracellulare cutanea e che diminuisce via via che l’età aumenta (partendo dall’80% di collagene di tipo I presente nelle pelli giovani, ogni anno si verifica una diminuzione dell’1,5%) (1). Il collagene ha un ruolo fondamentale, in quanto protegge la barriera dell’epidermide – azione indispensabile per contrastare i raggi UV – e migliora visibilmente l’elasticità cutanea (2,3). Dopo aver subito un processo di idrolisi, che ne migliora l’assorbimento, rimane all’interno della pelle fino a 96 ore dopo l’ingestione! (2).

L’acido ialuronico, un altro ingrediente indispensabile dei prodotti anti-age, è un polisaccaride dalle proprietà viscoelastiche e lubrificanti che trattiene naturalmente le molecole d’acqua all’interno della pelle, permettendole di reidratarsi e incrementandone la resistenza (2,4).

L’invecchiamento cutaneo è associato a un aumento dell’ossidazione cellulare. Il coenzima Q10 presente nei mitocondri possiede proprietà antiossidanti ed energizzanti che permettono di diminuire le rughe del viso (5).

I migliori ingredienti naturali

La principale fonte di antiossidanti risiede negli alimenti naturali di cui ci cibiamo, come diversi tipi di vegetali, frutta e verdura che si rivelano dei veri alleati anti-age utili a prendersi cura della pelle dall’interno.

Originario delle Antille, dell’America centrale e dell’area caraibica, il frutto dell’acerola (Malpighia glabra L.) vanta un contenuto di vitamina C 60 volte superiore a quello di un’arancia! Questa vitamina, oltre a essere un potente antiossidante, è anche indispensabile per la sintesi del collagene (6).

Un altro frutto dalle proprietà anti-age è il mirtillo (Vaccinium myrtillus L.) che, in virtù dell’elevato tenore di polifenoli antiossidanti, vanta proprietà riparatrici e antinfiammatorie, oltre che la capacità di contrastare il fotoinvecchiamento cutaneo (7,8).

Anaskin, la sinergia perfetta

Anastore ha elaborato un integratore alimentare innovativo che mira a prendersi cura della pelle dall’interno. Infatti niente è meglio di un’azione profonda, con i migliori ingredienti naturali, se si desidera ottenere risultati che durano nel tempo.

Abbiamo selezionato i migliori principi attivi: un acido ialuronico e un coenzima Q10 ricavato della ricerca biotecnologica, nonché un collagene idrolizzato e deodorizzato di origine marina, dall’eccellente biodisponibilità.

Associato a un estratto di acerola e a uno di mirtilli, Anaskin favorisce la sintesi del collagene e mantiene l’equilibrio ossidativo.

Ogni bustina di Anaskin restituisce facilmente alla pelle la giovinezza di un tempo in un modo estremamente sano e gradevole, anche grazie al rinfrescante gusto lime.

Bibliografia

  1. Sibilla et al. (2015) An overview of the beneficial effects of hydrolysed collagen as a nutraceutical on skin properties: scientific background and clinical studies. Open Nutraceuticals J 8: 29-42.

  2. Shimizu et al. (2015) Oral collagen-derived dipeptides, prolyl-hydroxyproline and hydroxyprolyl-glycine, ameliorate skin barrier dysfunction and alter gene expression profiles in the skin. Biochem Biophys Res Commun 456(2):626-30.

  3. Proksch et al. (2014) Oral supplementation of specific collagen peptides has beneficial effects on human skin physiology: a double-blind, placebo-controlled study. Skin Pharmacol Physiol 27:47–55.

  4. Papakonstantinou et al. (2012) Hyaluronic acid: A key molecule in skin aging. Dermatoendocrinol 4(3): 253-258.

  5. Muta-Takada et al. (2009) Coenzyme Q10 protects against oxidative stress-induced cell death and enhances the synthesis of basement membrane components in dermal and epidermal cells. Biofactors 35(5): 435-41.

  6. Berdonces (2009) Gran diccionario ilustrado de las Plantas Medicinales descripción y aplicaciones. Oceano Ambar.

  7. Heinrich et al. (2012) Fundamentals of Pharmacognosy and Phytotherapy. 2nd Edition. Churchill Livingstone. Elsevier.

  8. Svobodová et al. (2008) Bilberry extract reduces UVA-induced oxidative stress in HaCaT keratinocytes: A pilot study. BioFactors 33: 249-266.