Il mirtillo e i loro benefici

I mirtilli sono piccoli frutti simili a bacche. Il loro colore varia dal rosso intenso al viola, a seconda della loro varietà. Appartengono al genere Vaccinium spp. Sono specie della famiglia delle Ericacee (Ericaceae) che offrono un tipo de frutta gustosa, nutrizionale e molto versatile da incorporare nella dieta. Grazie ai loro benefici, il consumo è aumentato negli ultimi tempi ed è diventato molto popolare.

Il nome generico Vaccinium comprende tutte le specie di mirtilli che esistono. Tra tutti possiamo evidenziare quelli più utilizzati:

  • Mirtillo blu (Vaccinium corymbosum L.)
  • Mirtillo a occhio di coniglio (Vaccinium ashei)
  • Mirtillo selvatico a basso fusto (Vaccinium angustifolium Aiton)
  • Mirtillo di colore blu o mirtillo (Vaccinium myrtillus)

Un frutto con un alto valore nutrizionale

I mirtilli sono frutti a basso contenuto calorico, con un alto contenuto nutrizionale e un alto contenuto di acqua (85%)1. Questo è il motivo per cui i mirtilli, specialmente i mirtilli blu, sono spesso raccomandati nei piani dietetici per la perdita di peso, in quanto contribuiscono al normale metabolismo di carboidrati, lipidi e proteine2.

I mirtilli sono uno dei tipi di bacche con il più alto contenuto di composti bioattivi (BAC), ai quali si attribuisce gran parte dei loro benefici, e che variano a seconda del tipo di mirtillo. Tra questi composti troviamo antociani, quercetine e miricetine3. Oltre ai composti bioattivi menzionati sopra, i mirtilli forniscono anche fibre e una moltitudine di vitamine e minerali1.

Il carattere antiossidante delle antocianine

Le antocianine che si trovano nella buccia dei mirtilli sono responsabili del colore di questo frutto, e sono anche i composti biactivi a cui si attribuisce il carattere antiossidante dei mirtilli3.

Gli antiossidanti presenti nel mirtillo Vaccinium myrtillus possono proteggerci dai radicali liberi e aiutarci di fronte a una carenza di cibo o a un aumento di nutrienti4.


Mirtilli e salute cardiovascolare

Il consumo del mirtillo Vaccinium myrtillus può aiutare a mantenere l'integrità vascolare5 e serve per una buona circolazione nei microvasi sanguigni che aiuta a diminuire la sensazione di gambe pesanti6.

Questo è dimostrato da uno studio condotto da Stull e dai suoi collaboratori, in cui a un gruppo di persone è stato dato un frullato di mirtilli da consumare, e l'effetto sui marcatori di infiammazione e funzione endoteliale è stato confrontato con quelli che avevano ricevuto un placebo: è stato dimostrato che c'è un'associazione tra il consumo di mirtilli e un miglioramento significativo nella funzione dello strato interno delle arterie7.

È importante sottolineare che sono state fatte altre ipotesi sui possibili benefici dei mirtilli su altri fattori di rischio cardiovascolare. Tuttavia, devono essere condotte altre ricerche per confermare questi risultati.

Mirtillo e salute degli occhi

Tra i diversi tipi di mirtilli, il mirtillo o Vaccinium myrtillus è il mirtillo più associato e studiato in relazione ai suoi benefici sulla salute degli occhi. Il frutto del mirtillo è ricco di antiossidanti9 e fornisce un supporto oculare che aiuta a mantenere la salute degli occhi attraverso l'azione antiossidante e il supporto venoso8.

Uno studio di Fursova et al10 ha studiato l'estratto di mirtillo somministrato a roditori con una tendenza a sviluppare disturbi agli occhi, e il suo impatto sul deterioramento della retina. Altri studi hanno anche riportato che l'estratto di mirtillo riduce le citochine proinfiammatorie negli occhi e diminuisce i danni alle cellule della retina11,12.

Come scegliere il proprio integratore a base di mirtillo nero (Vaccinium myrtillus)

Per poter godere appieno dei molteplici benefici dei mirtilli, gran parte dei quali è legata all’elevato carattere antiossidante, si consiglia di scegliere un integratore adeguatamente titolato.

Visual Pro, integratore di Anastore a base di estratto titolato di mirtillo nero, apporta anche vitamina A in forma attiva, necessaria per contribuire al mantenimento della capacità visiva normale13. Inoltre è adatto a chi segue una dieta vegana ed è privo di OGM.

Bibliografia

  1. US. Department of Agriculture. Blueberries, raw. Nutrition facts.
  2. Extracted from the European Commission compilation list, under EFSA evaluation (ID 4500).
  3. Wing-kwan Chu, Sabrina C. M. Cheung, Roxanna A. W. Lau, Iris F. F. Benzie, Sissi Wachtel-Galor. Bilberry (Vaccinium myrtillus L.). Herbal Medicine: Biomolecular and Clinical Aspects. 2nd edition. Boca Raton (FL): CRC Press/Taylor & Francis; 2011. Chapter 4.
  4. Extracted from the European Commission compilation list, under EFSA evaluation (ID3760).
  5. Extracted from the European Commission compilation list, under EFSA evaluation (ID2002).
  6. Extracted from the European Commission compilation list, under EFSA evaluation (ID2347).
  7. Stull AJ, Cash KC, Champagne CM, et al. Blueberries improve endothelial function, but not blood pressure, in adults with metabolic syndrome: a randomized, double-blind, placebo-controlled clinical trial. Nutrients. 2015;7(6):4107-4123. Published 2015 May 27. doi:10.3390/nu7064107.
  8. Extracted from the European Commission compilation list, under EFSA evaluation (ID2050).
  9. Extracted from the European Commission compilation list, under EFSA evaluation (ID2854).
  10. Fursova AZh, Gesarevich OG, Gonchar AM, Trofimova NA, Kolosova NG. Adv Gerontol. 2005;16:76-79.
  11. Wang Y, Zhao L, Lu F, et al. Retinoprotective Effects of Bilberry Anthocyanins via Antioxidant, Anti-Inflammatory, and Anti-Apoptotic Mechanisms in a Visible Light-Induced Retinal Degeneration Model in Pigmented Rabbits. Molecules. 2015;20(12):22395-22410. Published 2015 Dec 14. doi:10.3390/molecules201219785.
  12. Osada H, Okamoto T, Kawashima H, et al. Neuroprotective effect of bilberry extract in a murine model of photo-stressed retina. PLoS One. 2017;12(6):e0178627. Published 2017 Jun 1. doi:10.1371/journal.pone.0178627.
  13. COMMISSION REGULATION (EU) No 432/2012 of 16 May 2012, establishing a list of permitted health claims made on foods, other than those referring to the reduction of disease risk and to children’s development and health.
x

Vuoi 5 in regalo?