Le regole d'oro per invecchiare bene

Ahinoi! La sorgente della giovinezza... Probabilmente è soltanto un mito! L´invecchiamento è ineluttabile... Ma ognuno di noi può esserne un buon (o cattivo) attore. Invecchiare non è una malattia, bensì l'arte di vivere!
Sappiamo da sempre che il nostro stile di vita, in particolare l´alimentazione e l´esercizio fisico, prepara il terreno per la nostra vecchiaia. Certamente alcuni fattori sfuggiranno comunque al nostro controllo; spesso non è possibile controllare i parametri dell´ambiente in cui si vive, né sconfiggere tutte le malattie.
Da qualche anno gli sforzi personali possono essere abbinati e rafforzati dal progresso scientifico in materia di antinvecchiamento. Fondato sulle più recenti scoperte della fisiologia dell´organismo umano, l´antinvecchiamento è una disciplina che mira ad agire sui meccanismi cellulari coinvolti nel fenomeno dell´invecchiamento.
Perché l´invecchiamento non è, ricordiamolo, una malattia, bensì un processo fisiologico che si attiva in ogni cellula dell´organismo. Il rinnovamento delle nostre cellule è sempre più lento e i processi genetici in esse attivi si esauriscono nel tempo, comportando disturbi negli organi che costituiscono. A questo fenomeno si aggiunge l´azione dell´ossigeno che, lo dice il nome stesso, ossida, provocando a livello cellulare l´emissione di radicali liberi distruttori. La pelle è solcata da rughe, la voce si abbassa così come l´udito, i muscoli cedono, le ossa diventano porose, le capacità intellettive diminuiscono.
L´antinvecchiamento si basa su studi scientifici rivolti alla cellula e ha sviluppato protocolli di trattamento molto mirati. Certamente, di qualsiasi ricerca scientifica si tratti, l´antinvecchiamento non promette miracoli e la sua efficacia non si può sostituire ad un corretto rispetto delle minime regole d´igiene e di vita.

Indice

Sana alimentazione

Già Ippocrate, nei suoi trattati medici, metteva l´alimentazione al primo posto scrivendo "che il tuo cibo sia la tua medicina".
Le ultime ricerche continuano a confermare che tutte le vitamine nonché le numerose sostanze contenute negli alimenti hanno effettive proprietà antinvecchiamento.
L´integrazione di queste sostanze si rende necessaria nelle condizioni imposte dalla vita moderna (vita cittadina, alimentazione troppo ricca, fast-food): la cattiva qualità della nostra alimentazione ci espone a squilibri e a volte a vere e proprie carenze.

Coenzima Q10 Selenio e Vitamina C
Nutrimento particolarmente efficace per la protezione del sistema cardiovascolare, il coenzima Q10 rafforza anche tutto il sistema immunitario. È inoltre indispensabile al corretto funzionamento delle cellule della pelle nella lotta contro i radicali liberi. Il selenio, oligoelemento indispensabile al corpo umano, è un potente antiossidante per la lotta contro i radicali liberi, così come la vitamina C con cui agisce in sinergia.
Pappa reale Vitamina E
La pappa reale, molto ricca di vitamine (in particolare B) e aminoacidi, è efficace soprattutto per le persone affaticate e stressate, che ritrovano energia. La vitamina E agisce più specificamente a livello delle membrane che avvolgono le cellule, arrestando il propagarsi di reazioni a catena causate dai radicali liberi che le distruggono regolarmente.

indice

Consigli degli antichi saggi

Alcune piante sono conosciute da secoli e utilizzate dalla medicina tradizionale cinese, ayurvedica e amazzonica, per prevenire l´invecchiamento e la degenerazione. La loro efficacia è stata confermata da studi medici che hanno permesso di valutarne i principi attivi. Le tecniche farmaceutiche più moderne permettono oggi di disporre di estratti titolati di preziosi principi attivi in esse contenute.

Biocurcumax® Ginseng
Analizzando la composizione del curry indiano, la curcuma (curcuma longa) è una spezia conosciuta per le sue proprietà antiossidanti. Alcuni studi dimostrano che la curcumina in essa contenuta protegge specificamente le cellule cerebrali dalla degenerazione. Misteriosa "Radice tonica" conosciuta in Estremo Oriente da oltre 5000 anni, la radice di ginseng è considerata come un rimedio universale, una "panacea", da cui il nome "Panax" attribuitogli. Le sue proprietà sono molte e riguardano tutte le funzioni dell’organismo che si crede rallentino con l'età. È conosciuto anche come afrodisiaco.
Ginko Biloba Tè verde
Conosciuto da diversi secoli, il ginkgo biloba è consigliato per il miglioramento delle funzioni cognitive superati i 50 anni. La sua efficacia sarebbe dovuta ai flavoni glicosidi e ai lattoni del terpene in esso contenuti. Il tè verde gioca un ruolo importante nella prevenzione di malattie cardiovascolari, in particolare dell´aterosclerosi: i flavonoidi in esso contenuti limitano effettivamente il rischio di trombosi, abbassando il colesterolo cattivo a beneficio di quello buono, e contribuendo alla diminuzione della pressione arteriosa.

indice

Assunzione di ormoni, se necessario

Con l´età, la produzione di alcuni ormoni fondamentali alla memoria e alle funzioni intellettive nonché alla libido va via via diminuendo. Ecco quindi la soluzione logica per contrastare gli effetti dell´invecchiamento: assumere integratori ormonali! Testosterone, pregnenolone, DHEA, melatonina sono ormoni e precursori degli ormoni che possono contribuire ad aumentare le energie di tutti noi.

Androtiv Gel Melatonina
Il testosterone agisce sensibilmente sulla libido, riduce la sensazione di stanchezza e controlla gli sbalzi d´umore. Aumenta la massa muscolare e la densità ossea, prevenendo l´affaticamento del muscolo cardiaco. Prodotta costantemente, nel buio, da una notte all´altra, la melatonina agisce contro i radicali liberi. Si rende particolarmente utile per prevenire la degenerazione dei neuroni cerebrali.
DHEA Pregnenolone
Il DHEA è l´ormone più importante del corpo umano, indispensabile alla vita. Acuisce la memoria e vanta effetti benefici sul benessere e l´umore. La diminuzione del DHEA è dovuta ad alcune malattie croniche. Il pregnenolone aumenta la concentrazione, stimola la riflessione, la mente, e ovviamente la memoria. Il tutto contrastando stati di stress e depressione.

indice

Cura di noi stessi

Saper invecchiare è prima di tutto un´arte di vivere. La cura del proprio aspetto fisico non è affatto futile, al contrario è fondamentale per mantenere la forma! Creme e oli per massaggio possono aiutare a sentirsi "bene nella propria pelle", a vivere una seconda giovinezza!

Crema antirughe naturale
L´acido ialuronico forma una pellicola che fissa le cellule cornee dell´epidermide e trattiene l´acqua, conferendo un effetto levigante, ammorbidente e contrastando le rughe!

indice

Esercizio fisico

L´importanza dell´esercizio fisico è stata dimostrata a sufficienza: da 5 a 6 ore alla settimana di moto ritardano l´aterosclerosi, combattono la sarcopenia (insorgenza di perdita di massa muscolare), e migliorano la biodisponibilità degli ormoni. Nessun bisogno di iscriversi in palestra: camminare piuttosto che spostarsi in macchina per qualche centinaio di metri o salire le scale a piedi piuttosto che in ascensore rappresentano attività fisiche del tutto rispettabili!

indice

Stimolazione dell´intelletto

Come tutti gli altri muscoli, il cervello ha bisogno di essere allenato e stimolato per conservare più a lungo le sue capacità. A ciascuno spetta stabilire il proprio programma d´allenamento cerebrale, il cui motto dev’essere "Cambiare le abitudini". In base alle proprie aspirazioni, questo programma può comprendere giochi 3D, leggere molto, imparare a suonare un nuovo strumento musicale, fare calcoli mentalmente, abbassare il volume del televisore per sviluppare l’udito, leggere un testo al contrario, etc… Date sfogo alla vostra fantasia!

indice