Come usare il glucomannano di konjac per la perdita di peso

Dimagrire o perdere peso, soprattutto a spese della massa grassa, non è un compito facile. Cambiare le abitudini, soprattutto quelle alimentari, è essenziale per raggiungere l'obiettivo ed evitare l'effetto yo-yo o la ripresa del peso.

La riduzione dell'apporto calorico è una delle strategie per stimolare la mobilitazione dei depositi lipidici e per perdere peso. Tuttavia, è spesso difficile rispettare questa indicazione. Quindi, è molto importante essere in grado di controllare l'appetito e mantenere stabili i livelli di glucosio e insulina nel sangue, per evitare i picchi di fame.

Il glucomannano di konjac è una delle opzioni disponibili per integrare un piano alimentare ipocalorico. Il glucomannano di konjac è una fibra vegetale di questo tubero asiatico che ha la capacità di assorbire acqua e formare una rete nel tratto digestivo.

Il glucomannano di konjac e i suoi benefici per la salute

Il glucomannano è una fibra naturale estratta dal konjac, (Amorphophallus konjac K. Koch), un tubero tradizionalmente coltivato in Cina e in Giappone, la cui radice è quasi al 100% fibra. Questo componente alimentare ha la capacità di contribuire a ridurre il peso quando si segue una dieta ipocalorica (1), proprio perché quando viene ingerito mescolato con acqua aumenta di volume nello stomaco.

  • Nel contesto di una dieta ipocalorica il glucomannano contribuisce alla perdita di peso (1)

Grazie alla sua elevata capacità di assorbire acqua o proprietà idrofile (2), il glucomannano si lega alle particelle d'acqua formando un gel che rallenta l'uscita del cibo dallo stomaco e favorisce la sensazione di sazietà, rendendo più facile seguire un piano di perdita di peso.

Naturalmente, il resto del nostro menu deve essere appropriato, altrimenti la sua azione positiva potrebbe passare inosservata.

L'effetto desiderato di riduzione del peso si verifica quando si segue una dieta ipocalorica e la si accompagna con l'assunzione di 3 g di questo integratore alimentare al giorno in tre dosi da 1 g, insieme a uno o due bicchieri d'acqua.

  • Contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue (1)

Il glucomannano di konjac agisce anche nell’intestino, trattenendo le particelle di colesterolo (2) provenienti dai cibi e, di conseguenza, riducendone l’assorbimento da parte dell’organismo.

Come dimostrato da alcuni studi, il glucomannano è utilizzato anche per integrare le diete mirate a ridurre l’eccesso di lipidi nel sangue, in virtù della capacità di limitare il trasporto del colesterolo e degli acidi biliari.

Come incorporare il glucomannano di konjac nella tua dieta

Gastronomicamente si può dire che il glucomannano di konjac passerebbe inosservato per mancanza di sapore e colore, se non fosse che sembra richiamare altri ingredienti più appetitosi. Corriamo il rischio di trascurarci pensando che questo integratore alimentare compenserà gli eventuali eccessi.

Ecco perché dobbiamo essere cauti quando lo mescoliamo con salse, condimenti o cibi altamente calorici e poco nutrienti. Possiamo aggiungere il glucomannano al nostro menu in diversi modi:

Pasta di konjac

La pasta di konjac è un alimento totalmente innovativo. Appositamente creato con un alto contenuto di fibre e un apporto calorico molto basso, è ideale per coloro che hanno difficoltà a ridurre il loro consumo di pasta. Questa pasta, chiamata shirataki, è fatta di fibra di glucomannano di konjac idratata.

shirataki

Questa pasta si usa come il resto della pasta confezionata, con la differenza che bisogna aggiungere un sugo o una porzione di carne o verdure per intensificare il sapore, dato che non ha sapore. Una porzione di 100 gr di prodotto preparato ci fornisce 12 gr di fibra.

Riso di konjac

Il riso di konjac è prodotto a partire dal tubero di konjac polverizzato e idratato. La sua preparazione è molto semplice e può essere combinata con altri alimenti indicati nelle diete ipocaloriche, come il petto di pollo, il pesce alla griglia e le verdure. Fornisce solo 39 calorie per 100 grammi e il 18% di fibre. Una porzione di 25 grammi di riso di konjac fornisce 9 grammi di fibra.

Glucomannano in capsule

Il glucomannano di konjac è disponibile in flaconi da 63 capsule da 371 mg ciascuna. Il nostro estratto di konjac è titolato al 90% in glucomannano, il che garantisce la massima purezza. Si raccomanda di consumare 3 capsule prima dei pasti, per un totale di 9 capsule al giorno. 

Il glucomannano di konjac può essere un aiuto speciale per coloro che hanno bisogno di perdere peso, riducendo l'apporto calorico senza rinunciare al consumo di cibi gustosi.

Bibliografia

  1. COMMISSION REGULATION (EU) No 432/2012 of 16 May 2012 establishing a list of permitted health claims made on foods, other than those referring to the reduction of disease risk and to children’s development and health.
  2. Cui Zhang, Ji-da Chen 2 Feng-Qing Yang. Konjac Glucomannan, a Promising Polysaccharide for OCDDS
  3. Ramya Devi Devaraj, Chagam Koteswara Reddy, Baojun Xu. Health-promoting. Effects of Konjac Glucomannan and Its Practical Applications: A Critical Review
  4. Chua M, Baldwin TC, Hocking TJ, Chan K. Traditional uses and potential health benefits of Amorphophallus konjac K. Koch ex N.E.Br. J Ethnopharmacol. 2010;128(2):268‐278. doi:10.1016/j.jep.2010.01.021